ApparecchiaRE la Mensa: Esposizione e Convegno il 28 maggio al Museo Nazionale e San Vitale

33
ReggioRicama consegna 2019

RAVENNA – Parte da Ravenna l’esposizione in anteprima nazionale della “Tovaglia del Pescatore” realizzata da ReggioRicama per altare fatto collocare recentemente dal papa Francesco nella cappella di san Giuseppe nella Basilica di San Pietro in Vaticano. La scelta di Ravenna per questo evento è legata a ragioni storiche: sono i mosaici ravennati a presentare le più antiche immagini di tovaglie liturgiche e sono ravennati le più antiche descrizioni letterarie di questo arredo liturgico.

L’esposizione della nuova tovaglia al Museo Nazionale di Ravenna il 28 maggio sarà l’occasione per la delegazione reggiana e i visitatori di fare un focus sugli antichi ricami e i preziosi tessuti medievali presenti nelle sale espositive, insieme alle opere lapidee che sono alla base dei motivi figurativi che la Byzantina Ars ha trasformato, a partire dagli anni ’20 del Novecento, in meravigliosi ricami.

Come Emanuela Fiori ha evidenziato nella sua prefazione al catalogo pubblicato per l’occasione, il rapporto tra la tecnica del ricamo e il patrimonio museale ravennate è particolarmente forte, testimoniato in particolare dal prezioso tessuto altomedievale conosciuto come il Velo di Classe, formato da tre strisce in seta ricamate in oro, preziosi resti di una tovaglia d’altare, eseguita a Verona per la Chiesa dei santi Fermo e Rustico, tesaurizzati e riutilizzati per completare una pianeta originariamente custodita a S. Apollinare in Classe.

La realizzazione della nuova tovaglia ha consentito di approfondire gli aspetti storici, teologici, biblici, iconografici, antropologici di tale arredo liturgico, aspetti che saranno esposti nelle “Conversazioni intorno alla Mensa” il 28 maggio a partire dalla ore 18.00 al Museo Nazionale e alla basilica di San Vitale, con interventi di Emanuela Fiori, direttrice del Museo Nazionale, mons. Tiziano Ghirelli, del Capitolo di San Pietro in Vaticano, don Lorenzo Rossini, dell’ufficio beni culturali dell’arcidiocesi di Ravenna, Sandra Cosmi, Presidente di Reggio Ricama, Gaia Di Blasio, della Poliarte Accademia Belle Arti di Ancona, Fernando Miele della diocesi di Reggio Emilia.

Andrea Berardi all’organo, Luciano Bertoni alla viola, la soprano Elisabetta Agostini arricchiranno musicalmente il momento dialogico nella Basilica di san Vitale.

Il volume a stampa realizzato per l’occasione sarà offerto ai partecipanti alle “Conversazioni intorno alla Mensa”. Un video racconterà le varie fasi di realizzazione del manufatto.

Reggio Ricama ha invitato alcune famiglie ucraine giunte a Reggio a causa della guerra in corso, a far parte della delegazione reggiana in trasferta nella antica capitale bizantina, evidenziando con questo gesto che anche l’accoglienza è un modo per “ApparecchiaRE la Mensa”.

Dopo la presentazione a Ravenna, la tovaglia sarà in mostra a Reggio Emilia, prima di essere consegnata il 24 giugnno alle Autorità Vaticane insieme al meglio dei prodotti food reggiani destinati alle mense di Roma assistite dalla carità del Papa.

L’evento gode del Patrocinio della Regione Emilia Romagna e vede in campo importanti sinergie con il Ministero della Cultura – Sistema Museale Regionale e Museo Nazionale di Ravenna, la Fabbrica di San Pietro in Vaticano, l’Arcidiocesi di Ravenna-Cervia e la Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla.