Aperto il bando per il servizio Civile al Circolo Cooperatori di Ravenna

9

Domande entro il 10 febbraio 2023

RAVENNA – Da quest’anno è possibile svolgere il servizio civile volontario anche presso il Circolo Cooperatori Aps, che ha sede in via Faentina 106 a Ravenna. È stato infatti accolto dal Ministero competente il progetto “Memoria del Novecento”, elaborato assieme ad altre realtà simili romagnole con il coordinamento dell’ARCI Servizio Civile. Il bando, già pubblicato, scade il 10 febbraio prossimo. Gli interessati, per ogni informazione o quesito, possono scrivere a circolo@circolocoop.ra.it mentre all’indirizzo web www.circolocoop.it è possibile accedere alla versione completa del progetto presentato, nonché prendere visione delle iniziative svolte dal Circolo Cooperatori stesso.

Il progetto che riguarda il Circolo Cooperatori prevede un impegno a supporto delle attività tipiche di una associazione culturale, particolarmente sul versante della organizzazione di eventi culturali, della ricerca storica, sociale ed economica, dell’archiviazione documentale, del rapporto con l’utenza interna ed esterna.

Il servizio civile universale è una interessante opportunità offerta a tutti i giovani (18-28 anni) che volontariamente intendono offrire il loro contributo ad attività di carattere sociale e culturale. La durata prevista è di 12 mesi, con un monte ore settimanale di 25 ore, e prevede un compenso mensile erogato dal Ministero competente.

Nel periodo di svolgimento del servizio sono previsti numerosi momenti di informazione/formazione sui temi indicati dai singoli progetti, ma anche sulla legislazione del lavoro (dai diritti sindacali alla sicurezza) e sull’organizzazione di impresa, cooperazione compresa.

Oltre al valore sociale intrinseco, di impegno civile e volontariato nel terzo settore, queste esperienze possono essere interessanti e propedeutiche all’ingresso nel mercato del lavoro ed anche all’avvio di attività imprenditoriali, private o cooperative.