Aperto al traffico lo svincolo provvisorio di San Piero in Bagno, lungo la E45

31

Intervento necessario nell’ambito dei lavori di ripristino del muro di controripa attualmente in corso

BOLOGNA – Proseguono gli interventi per il ripristino del muro di controripa lungo la strada statale 3 bis “Tiberina” nel comune di Bagno di Romagna in provincia di Forlì Cesena.

Da oggi è stato aperto al traffico, al km 178,700 in direzione Roma, lo svincolo in uscita di San Piero in Bagno.

Sempre da oggi è chiusa al traffico della corsia di marcia, in direzione Roma, del tratto della E45 dal km 179,100 al km 178,800.

La realizzazione della bretella provvisoria si è resa necessaria per proseguire con le operazioni di ripristino del muro di controripa, consentendo inoltre un accesso diretto alla località finora raggiungibile solo tramite il successivo vincolo di Bagno di Romagna con deviazione sulla viabilità secondaria.

Contestualmente avanzano i lavori della ditta incaricata di Anas: nella parte di muro posto in uscita in direzione Roma si sta procedendo alla posa dei tiranti.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “Appstore” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Foto: Bretella Provvisoria  Svincolo S. Piero in Bagno