Apecar e Ufficio mobile del Comune nelle frazioni di Francolino, Sabbioni, Pescara e Fossadalbero

6
constampa conlefrazioni taglio nastro – 22maggio2021

Da venerdì 10 dicembre 2021 via alle nuove tappe con Apecar in sosta a Francolino fino al 13/12. E su Telestense i reportage tra gli abitanti

FERRARA – Venerdì 10 dicembre 2021 riparte una nuova tappa del tour nelle frazioni del territorio comunale di Ferrara, organizzato per dare avvio a un nuovo percorso di riqualificazione, che si basa sul coinvolgimento diretto degli abitanti della comunità. Appuntamenti e incontri di questa quarta tappa sono in programma nella zona nord della città, con soste e occasioni di confronto in calendario nelle frazioni di Francolino, Sabbioni, Pescara e Fossadalbero.

“I protagonisti di questo cambiamento – sottolinea il vicesindaco e assessore alle Frazioni e alla Rigenerazione urbana Nicola Lodisono i cittadini residenti nelle 50 frazioni di cui si compone il territorio comunale, che in questo modo hanno la possibilità di sottoporre idee e proposte all’Amministrazione, perché possiamo valutarle e svilupparle”.

“In queste quattro Frazioni dell’area nord di Ferrara – spiega la responsabile dell’unità operativa Relazioni con il pubblico, Frazioni e Statistica Cinzia Grapsle famiglie residenti sono 1.373 e a ciascuna di loro, il 24 novembre scorso, è stata spedita una lettera, contenente anche il questionario da compilare e restituire in occasione delle soste dell’Apecar”.

L’Apecar, pronto a raccogliere i questionari compilati dai cittadini, sarà a:
–       FRANCOLINO (dalla mattina di venerdì 10 dicembre 2021 fino alle 12 circa di lunedì 13 dicembre) in via dei Calzolai 224 (nel piazzale antistante la Chiesa);
–       SABBIONI (dal primo pomeriggio di lunedì 13 dicembre 2021 fino alle 12 circa del 15 dicembre) in via Aldo Chiorboli (di fronte alle ex scuole elementari);
–       PESCARA (dal primo pomeriggio di mercoledì 15 dicembre 2021 fino alle 12 circa dei venerdì 17 dicembre) in via Acquedotto 149 (davanti al negozio “da Gino”);

A FOSSADALBERO invece, sarà presente direttamente l’Ufficio Mobile, che sosterà in via Aldo Chiorboli, davanti alla Canonica della Chiesa, nelle giornate di giovedì 16 dicembre 2021 (dalle 14.30 alle 16.30) e di venerdì 17 dicembre (dalle 9 alle 10.30).

In aggiunta, sarà anche possibile per i cittadini dialogare e presentare le proprie proposte e idee per future iniziative direttamente al vicesindaco Nicola Lodi, ai tecnici e agli operatori dell’Amministrazione, che visiteranno le Frazioni a bordo dell’Ufficio Mobile, sostando a:
–       FRANCOLINO: lunedì 13 dicembre dalle 9.30 circa nel piazzale antistante la Chiesa;
–       SABBIONI: mercoledì 15 dicembre dalle 9.30 circa nell’area di fronte alle ex scuole elementari di via Chiorboli;
–       FOSSADALBERO: venerdì 17 dicembre dalle 9 circa nell’area davanti alla Canonica della Chiesa;
–       PESCARA: venerdì 17 dicembre dalle 10.30 circa nell’area di sosta di davanti al negozio “da Gino”.
In queste occasioni, gli operatori sono a disposizione dei cittadini anche per l’assistenza alla compilazione dei questionari.

Per info: Numero Verde Frazioni 800 959 379 (disponibile lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10 alle 12); e-mail a conlefrazioni@comune.fe.it; sito web www.conlefrazioni.fe.it.

Le frazioni in tv – Dedicate agli incontri del progetto “Con le Frazioni” a cura dell’amministrazione comunale di Ferrara le puntate di Telestense in programma martedì 7 dicembre 2021 alle 14, mercoledì 8 dicembre 2021 alle 20.20 e sabato 11 dicembre 2021 alle 22.13 su Telestense (canali 16, 113, 298); martedì 7 dicembre 2021 alle 22.30, mercoledì 8 dicembre 2021 alle 20.30, giovedì 9 dicembre 2021 alle 20 e venerdì 10 dicembre 2021 alle 22 su Telesanterno (canale 18); martedì 7 dicembre 2021 alle 20.30, giovedì 9 dicembre 2021 alle 15.20 e venerdì 10 dicembre 2021 alle 20.40 su Tele Ferrara Live (canale 188); martedì 7 dicembre 2021 alle 21.45 e giovedì 9 dicembre 2021 alle 22 su Telecentro (canale 212).

Il reportage della redazione televisiva, dopo aver raccontato le sollecitazioni emerse dalle soste a Casaglia, Ravalle e Porporana, si concentra sulla seconda tappa dell’iniziativa, realizzata nel quadrante est del territorio comunale di Ferrara. Tra idee e criticità, sarà così possibile ascoltare le voci di chi vive nelle frazioni di Viconovo, Albarea, Parasacco, Denore e Villanova”.