Ambientato tra Brescello e Reggio Emilia il nuovo romanzo di Gianluca Arrighi

34
REGGIO EMILIA – Gianluca Arrighi ha scelto Brescello come location del suo nuovo romanzo.
Il noto scrittore romano, considerato tra più grandi autori del giallo contemporaneo, ha deciso infatti di ambientare nella Bassa Reggiana “La casa sul fiume”, l’attesissimo thriller che uscirà nelle librerie il 17 giugno.
Protagonisti della nuova opera letteraria di Arrighi sono un uomo e una donna che, nonostante non si siano mai incontrati, vedranno i loro destini intrecciarsi in modo inesoarbile. Un noir intenso e carico di tensione, dove un ruolo particolare, oltre ai delitti e all’intreccio della trama, rivestono l’ambientazione geografica, tra Brescello e Reggio Emilia, e una decadente e misteriosa casa sul fiume Enza.
Un thriller psicologico dalla narrazione coinvolgente che diventerà anche un film: i diritti cinematografici de “La casa sul fiume”, infatti, sono già stati acquistati dalla Vargo.