Alzheimer Fest dal 10 al 12 settembre a Cesenatico

12
Erica Calluna Airalzh Onlus

Giovani ricercatori Airalzh raccontano i loro progetti e la visione sul futuro della malattia

CESENATICO (FC) – Alzheimer Fest, iniziativa pensata per sensibilizzare sulle problematiche legate alla malattia di Alzheimer, è un evento che si pone l’obiettivo di coinvolgere malati, famiglie, caregiver, volontari, associazioni e medici impegnati in questo campo. L’edizione del 2021 si svolgerà dal 10 al 12 settembre a Cesenatico.

Proprio in occasione di Alzheimer Fest i ricercatori di Airalzh Onlus presenteranno i loro progetti di ricerca e la loro visione sugli sviluppi futuri in un incontro dal titolo “Malattia di Alzheimer: quale il futuro. Airalzh e i giovani ricercatori Airalzh si raccontano” previsto per sabato 11 settembre, alle ore 11.30. All’evento interverranno anche la Prof.ssa Alessandra Mocali, Presidente di Airalzh Onlus e il Prof. Alessandro Padovani, socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo di Airalzh.

Sempre nello stesso giorno, ma alle ore 15, si terrà un altro incontro dal titolo “Il Graal dell’Alzheimer. Ricerca e nuovi farmaci”. Per Airalzh parteciperà il Prof. Paolo Caffarra, membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione, che si confronterà con la Fondazione Roche. Il moderatore sarà il Prof. Marco Trabucchi, vice Presidente Alzheimer Fest che fa anche parte del Comitato Tecnico Scientifico di Airalzh.

Contemporaneamente, durante le tre giornate a Cesenatico verrà allestito anche un desk per sensibilizzare i consumatori e raccogliere fondi a favore della Ricerca. Con l’iniziativa Non ti scordar di te” verranno proposte – a fronte di una donazione – delle piantine di Erica Calluna e distribuito materiale informativo sulla patologia e sulla ricerca che Airalzh sta svilupppando attraverso giovani ricercatori che lavorano nei vari Centri d’eccellenza di tutt’Italia.

L’iniziativa “Non ti scordar di te”, con la vendita delle piantine di Erica Calluna, proseguirà nei supermercati ed ipermercati Coop di tutta Italia dal 16 al 29 settembre. Per ogni piantina venduta, verrà devoluto 1€ ad Airalzh.

Airalzh Onlus è l’unica associazione che promuove a livello nazionale la ricerca medico-scientifica sulla malattia dell’Alzheimer e altre forme di demenza. Gli obiettivi principali di Airalzh sono concorrere all’identificazione dei fattori di rischio, al miglioramento delle tecniche per la diagnosi precoce e l’individuazione di nuovi bersagli per interventi terapeutici, con lo scopo di innalzare i livelli di cura, migliorare la qualità della vita dei pazienti e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla malattia.

 

 

 

l’individuazione di nuovi bersagli per interventi terapeutici, con lo scopo di innalzare i livelli di cura, migliorare la qualità della vita dei pazienti e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla malattia.