Allontanata carovana di nomadi dal territorio comunale

18

Il servizio interforze della Polizia Locale di Rimini, con le altre Forze dell’Ordine

polizia- municipaleRIMINI – Sono state allontanate ieri pomeriggio alcune carovane di nomadi, che sostavano senza alcuna autorizzazione in alcune aree urbane, in seguito ad un intervento interforze che ha visto impegnati insieme uomini e mezzi della Polizia Locale e dei Carabinieri di Rimini.  Un intervento richiesto da alcuni cittadini residenti che avevano segnalato, tramite la centrale radio dei vigili, le presenze irregolari e l’occupazione delle aree di sosta RDS Stadium e in Via Carmen.
Un tipo di servizio svolto anche all’inizio della settimana, nella giornata di lunedì, quando – anche in questo caso con un doppio intervento –  gli agenti del Distaccamento di Miramare in collaborazione con la Polizia di Stato di Rimini, sono intervenuti prima nelle ore della mattina, in via Guglielmo Marconi, via Macanno e via Coriano, e poi di nuovo nel turno pomeridiano, per allontanare altre roulotte che erano tornate ad occupare abusivamente la zona di via Marconi, nell’ex area mercato, dove attualmente si svolgono i lavori per il PSBO.

In entrambi i casi l’intervento tempestivo delle pattuglie dei vigili, insieme alle altre Forze dell’Ordine,  ha fatto sì che i proprietari delle carovane con i loro familiari, che avevano già iniziato l’attività di campeggio irregolare, raccogliessero in pochi minuti la loro roba e riprendessero la marcia per uscire dal territorio comunale. Tutte le aree liberate dalle roulotte prive di autorizzazioni poi sono state fatte ripulire per essere ripristinate nelle loro funzioni.