All’Arena D’dri d’è Teàtar venerdì 9 luglio Paolo Jannacci in concerto

11

CONSELICE (RE) – Prende il via venerdì 9 luglio la rassegna teatrale “Conselice Estate 2021”: quattro spettacoli dal vivo nella nuova location Arena D’dri d’è Teàtar di Conselice, (retro del Teatro Comunale) e dal prossimo ottobre proseguirà la seconda parte della stagione al Teatro Comunale. Quattro serate legate tra loro da un unico fil rouge: l’uomo e l’arte sono inscindibili, l’uno non vive senza l’altro, perché tra loro vige una relazione simbiotica. Del resto ce ne siamo accorti nell’ultimo anno quanto l’arte e la cultura ci sono mancati.

Ecco il calendario:
9.7.2021   PAOLO JANNACCI in Concerto
16.7.2021 DAVIDE DALFIUME in “CI PIACE LA PACE”
23.7.2021   SAVI E MONTIERI in “BUONE NUOVE”
30.7.2021   CORRADO TEDESCHI e CLAUDIO MONETA in “Lezioni semiserie pirandelliane L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA”

Apre la stagione alla nuova location ristrutturata dell’Arena D’dri d’è Teàtar venerdì 9 luglio alle ore 21.30, Paolo Jannacci in Concerto. Musicista di alto livello, pianista e compositore, arrangiatore e figlio d’arte del grande Enzo Jannacci. Suonerà sia brani del prezioso repertorio del padre Enzo, che sue composizioni. Sarà una serata speciale in cui non solo potremo ammirare la sua indiscussa bravura come musicista, riascoltare le canzoni che hanno accompagnato la vita di molti di noi, ma potremo conoscerlo meglio umanamente, perché ha accettato di buon grado una breve intervista sul palco del direttore artistico del Teatro, l’attore Davide Dalfiume.

Pochi mesi fa Paolo Jannacci era nel cast fisso della trasmissione “Ricomincio da RaiTre” su Rai3, accompagnava musicalmente al piano gli interventi e i monologhi dei conduttori Stefano Massini e Andrea Delogu (durante il lockdown è stata data visibilità a una sorta di gigantesco cartellone teatrale nazionale).

Paolo Jannacci ha studiato lingue, filosofia e musica (pianoforte e arrangiamento). È tra i più apprezzati jazzisti sulla scena.

Vanta collaborazioni con grandi artisti, ne citiamo alcuni: Dario Fo, Paolo Conte, Chico Buarque, Ornella Vanoni, Claudio Bisio, Massimo Ranieri, J-Ax e soprattutto il padre Enzo. Direttore musicale e pianista per tre stagioni a “Zelig” con Claudio Bisio dal 2010 al 2012. Pianista e performer per J-Ax dal 2015. Personalità di grande spirito, non si è mai tirato indietro di fronte alle collaborazioni e alle contaminazioni con altri generi.

Tra le onorificenze più importanti, è stato premiato con la Targa Tenco nel 2002 per la miglior canzone italiana “Lettera da lontano”, nel 2004 per la miglior canzone italiana “L’uomo a metà”, nel 2005 per il migliore album “Milano 3-6-2005” e nel 2020 per la migliore opera prima “Canterò”.

Nell’ambito del jazz ha pubblicato gli album strumentali “Notes” (1999), “Tape 1” (2004), “My Tangos” (2005), “Trio” (2008), “Allegra” (2013) ed “Hard Playing” (2017).
Nel 2011 ha scritto “Aspettando al Semaforo”, biografia di Enzo Jannacci.

Suona attivamente jazz e pop con le sue formazioni in duo/trio/quartetto e nel tributo permanente al padre: “In concerto con Enzo”.

Nel 2019 con l’album “Canterò” (Targa Tenco 2020 per la migliore opera prima) si è inserito meritatamente nella scena dell’attuale canzone d’autore. Nel 2020 è presente nella sezione Campioni al 70° Festival della Canzone Italiana con il brano “Voglio parlarti adesso”. Nel suo lavoro si ritrova tutta l’eredità della tradizione cantautorale, accanto a uno sguardo calato nel mondo di oggi.

La rassegna è realizzata con la collaborazione del Comune di Conselice e della Bottega del Buonumore. Per ulteriori informazioni visitare i siti www.comune.conselice.ra.it, www.labottegadelbuonumore.it e www.davidedalfiume.it

Arena “d’dri d’e’ Teàtar” (retro del Teatro Comunale) – Via Selice 127-129 – Conselice (RA).

Prevendita online dei biglietti di tutti gli spettacoli in cartellone su www.vivaticket.it
Prenotazioni obbligatorie giorni feriali ore 17.00 – 19.00 tel. 0542-665185 – cell.  333-5748015 o 377-9698434 mail:  biglietteriateatroconselice@gmail.com
Biglietteria aperta solo nelle serate di spettacolo dalle ore 19.30.
Biglietti:  prezzo unico € 15,00.
Saranno adottate le misure di sicurezza anti-Covid  vigenti nelle singole date.
L’ingresso sarà consentito dalle ore 20.30.