Al via la seconda fase dei lavori di rifacimento del fondo stradale nella rotatoria del Casello A1

15

Modifiche alla viabilità

PARMA – Prenderà avvio lunedì 6 luglio la seconda fase dei lavori di rifacimento del fondo stradale nella rotatoria del Casello A1. I lavori dureranno fino a sabato 18 luglio. Una parte del fondo stradale è già stato rifatto (in verde nella planimetria) per cui è previsto il restringimento della carreggiata, per il tempo strettamente necessario ad eseguire le lavorazioni, con l’istituzione del divieto di circolazione delle corsie di ingresso ed uscita alla rotatoria, da attuarsi comunque in maniera non contestuale ed in base al procedere dell’intervento di asfaltatura.

L’obiettivo è quello di arrecare il minor disagio ai fruitori, per cui i veicoli in rotatoria nella prima fase di lavorazione (in giallo nella planimetria),diretti verso Fiere e centro città, continueranno in direzione NORD e torneranno indietro alla rotatoria, subito dopo il cavalcavia.

L’accesso all’autostrada sarà sempre consentito. Successivamente, con il procedere dei lavori, i veicoli in rotatoria diretti verso via San Leonardo, via Carra e lo Spip (tratto in blu nella planimetria) proseguiranno fino alla rotatoria all’altezza di “Verdi Ricordi”.

La rampa di accesso alla rotatoria, per i veicoli che arrivano da SUD, (in rosso nella planimetria) sarà, quindi, chiusa per il tempo necessario all’asfaltatura, perciò il flusso di traffico sarà deviato sopra il cavalcavia, i mezzi potranno tornare indietro, utilizzando la rotatoria appena dopo la linea dell’alta velocità.

I veicoli che devono accedere a via San Leonardo, durante i lavori, saranno indirizzati in via Carra, via Paradigna e via Serao. Nelle fasi successive delle lavorazioni, i veicoli diretti in via Carra (color ciano – azzurro) saranno deviati in via San Leonardo, via Serao e via Paradigna. I veicoli diretti verso Colorno (tratto arancione in planimetria), saranno deviati verso la rotatoria in prossimità di Verdi Ricordi e torneranno indietro. E’ previsto (tratto in rosa nella planimetria) il restringimento in corrispondenza dell’uscita dell’Autostrada e la chiusura della bretella di viale delle Esposizioni, i veicoli accederanno da quella di Gianni.