Al via i lavori per la rotatoria Canaletto-Nazioni

19

Da lunedì 20 luglio fino a fine agosto interdetto il collegamento in entrata e uscita tra le due vie per consentire le attività di cantiere. Previste deviazioni segnalate sul posto

MODENA – Hanno preso il via i lavori di realizzazione della rotatoria tra strada Canaletto e viale delle Nazioni, che avrà l’obiettivo di moderare il traffico e aumentare la sicurezza. Per consentire le attività di cantiere, da lunedì 20 luglio fino a fine agosto sarà interdetto il collegamento in entrata e uscita tra via delle Nazioni e strada Canaletto. Sul posto sarà posizionata adeguata segnaletica stradale a indicazione delle deviazioni.

L’intervento di realizzazione dell’infrastruttura e di messa in sicurezza dell’incrocio tra strada Canaletto nord e strada Canaletto centro sarà eseguito dal raggruppamento temporaneo di imprese Emiliana Asfalti srl di San Felice, e Pignatti Dario srl di Ravarino, aggiudicatario dei lavori.

L’opera, finanziata dalla Provincia per un valore complessivo di 800 mila euro, vede la direzione lavori a cura del settore Lavori Pubblici del Comune. Scopo principale dell’intervento è la moderazione del traffico, con un più fluido smaltimento dei mezzi in transito, una riduzione della velocità, un miglioramento della sicurezza agli incroci e una riduzione delle emissioni gassose di scarico degli autoveicoli e dell’inquinamento acustico.

La rotatoria, a tre innesti, avrà un diametro di circa 40 metri, un anello carrabile di 7 metri di larghezza e un’isola centrale non sormontabile allestita a verde. Per la pavimentazione del manto stradale sarà impiegato un tappeto di usura volto ad aumentare la sicurezza stradale. È prevista l’installazione di marker ottici a led sequenziali sull’anello dell’isola centrale e, lungo strada Canaletto, di due preavvisi di rotatoria con impianto a led e funzionamento lampeggiante a pannelli fotovoltaici. Sarà inoltre rimosso il guard rail esistente sul lato est di strada Canaletto prima e dopo l’incrocio con viale delle Nazioni, che verrà sostituito con una nuova barriera in acciaio. Verrà anche rifatto l’impianto di illuminazione pubblica a servizio della nuova rotatoria e sarà migliorata l’area di manovra della piazzola dei bus di linea presente a sud dell’infrastruttura.

Su strada Canaletto centro sarà costruita un’isola spartitraffico che impedisca le manovre a sinistra in direzione dell’intersezione e verrà rifatta la segnaletica stradale orizzontale, così come su di un tratto di via Canaletto nord.