Al via dal 2 aprile gli info point Hera sulla raccolta porta a porta a Cervia

16

CERVIA (RA) – Proseguono le attività per il porta a porta, che partirà il 18 aprile 2022 per circa 16.650 utenze fra domestiche (circa 15 mila) e non domestiche (circa 1.650) delle aree di Cervia, Malva, Pinarella, Tagliata e zona Terme non ancora raggiunte dal nuovo sistema di raccolta, che sarà integrale o misto, a seconda della zona interessata.

I punti di ritiro dei kit

Le utenze domestiche non presenti al momento della distribuzione, effettuata casa per casa dal personale incaricato da Hera, possono ritirare il kit per il porta a porta (costituito dal materiale informativo e dai contenitori) presso gli Info point appositamente allestiti da Hera tutti i sabati (a cominciare dal 2 aprile) di aprile, maggio, giugno e luglio presso: la Torre di San Michele a fianco del Magazzino del Sale, in Piazza Andrea Costa a Cervia dalle 9:30 alle 12:30 o presso il Centro Commerciale Pinarella in Piazza della Repubblica dalle 14:30 alle 17:30. In alternativa, il kit si può ritirare presso le stazioni ecologiche di Cervia e Pisignano: la dotazione dei contenitori per il porta a porta è indispensabile per poter usufruire del servizio di raccolta. Presso i centri di raccolta è possibile anche richiedere la compostiera, ritirabile gratuitamente se utilizzata in alternativa alla raccolta dell’organico; tale opzione dà diritto ad uno sconto di 5 euro/anno per ogni componente del nucleo familiare, sconto che raddoppia a 10 euro/anno nel caso in cui si utilizzi una concimaia.

Le utenze non domestiche, per avere i contenitori possono inviare una mail differenziatacervia2021@gruppohera.it o contattare il Servizio Clienti, 800 900 700 attivo da lunedì a venerdì 8.-22, sabato 8 -18.

Il sistema di raccolta domiciliare integrale

II porta a porta integrale, che riguarda tutti i tipi di rifiuti (indifferenziato, organico, carta/cartone, plastica/lattine e vetro) sarà attivato nella zona litorale, nell’area artigianale e in parte della Malva Nord, mentre il sistema misto (che prevede la raccolta domiciliare in giorni e orari prestabiliti di indifferenziato e organico e la raccolta stradale di carta/cartone, plastica/lattine, vetro e sfalci/verde) interesserà le zone residenziali di Cervia, Pinarella, Tagliata, Terme e la parte della Malva non ad integrale; anche il centro di Cervia sarà servito dal sistema misto, con in più la raccolta domiciliare del cartone solo per le attività.

Con una grande novità: le lattine andranno raccolte assieme alla plastica, mentre il vetro andrà raccolto separatamente.

I canali di contatto Hera dedicati ai nuovi servizi

Per eventuali richieste di chiarimenti sull’avvio dei nuovi servizi è possibile contattare il Servizio Clienti Hera 800 999 500 (famiglie) e 800 999 700 (attività), numeri verdi gratuiti attivi dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18, o scrivere alla mail dedicata differenziatacervia2021@gruppohera.it; agli stessi canali di contatto e alla stazione ecologica  è possibile richiedere contenitori dedicati, ad esempio per nuclei familiari numerosi, o per esigenze particolari certificate. Per informazioni e segnalazioni sono inoltre disponibili l’apposita sezione del sito

https://www.gruppohera.it/assistenza/casa/ambiente/la-raccolta-nel-tuo-comune dove, selezionando il Comune di Cervia, è possibile visualizzare e scaricare lettera, planimetria di dettaglio, calendari, FAQ (risposte alle domande più comuni) e l’app di Hera Il Rifiutologo, scaricabile gratuitamente per iPhone/iPad e Android – oggi integrata con Alexa, l’intelligenza artificiale di Amazon – su www.ilrifiutologo.it