Al Museo Civico il laboratorio “C’erano una volta i colori”

15
Duomo-Frammento di fregio decorativo

Domenica 11 dicembre, alle 15 e alle 17, per scoprire come era colorato il Duomo e realizzarne un modellino. Gratuito su prenotazione, adatto dagli 8 ai 12 anni

MODENA – “C’erano una volta i colori” è il titolo del laboratorio in programma domenica 11 dicembre, alle 15 e alle 17, al Museo Civico di Modena che porta bambini e bambine alla scoperta del passato ricco di colore degli edifici medievali di Modena, tra i quali il Duomo.

L’iniziativa si svolge al Laboratorio Dida del Museo Civico (Palazzo dei Musei, ingresso da viale Vittorio Veneto 5), dura circa un’ora e mezza, ed è consigliata per la fascia d’età dagli 8 ai 12 anni. Il laboratorio è gratuito ma è necessario prenotarsi (059 203 3125; palazzo.musei@comune.modena.it).

Nel medio evo, gli edifici che oggi ci appaiono di pietra spoglia erano ricoperti di affreschi dalle tinte vivaci che il trascorrere del tempo e la furia degli elementi hanno cancellato. Non tutte queste opere, però, sono andate perdute e il Museo Civico conserva tra le raccolte di arte sacra varie scene che una volta decoravano l’esterno del Duomo.

L’attività inizia con la visita alla sala dove sono esposti questi reperti, per scoprirne la storia e conoscere le basi della tecnica dell’affresco. Successivamente, nel Laboratorio Dida, ciascun partecipante potrà realizzare un modellino di carta del Duomo da decorare seguendo gli esempi visti o la propria fantasia, per immaginare un altro tempo in cui la Cattedrale non sia più solo bianca.