Al Laghi De Antoni vince la BMW Rally Cup

35

Il pilota di Camposampiero, nell’appuntamento lombardo, regala a Collecchio Corse il trofeo della casa tedesca, il migliore tra le RS Plus, con una prestazione di spessore

FELINO (PR) – Inizia ufficialmente il mese di Marzo e per Collecchio Corse è già il momento di arricchire la propria bacheca con il primo, prestigioso, trofeo di questo 2021.

A regalare il successo, la vittoria nella BMW Rally Cup, ci ha pensato Edoardo De Antoni che, in coppia con Martina Musiari sulla BMW 318 IS in versione Racing Start Plus, si è dimostrato autentico mattatore della ventinovesima edizione del Rally dei Laghi, corso nel fine settimana.

Già vincitore del girone B nella passata stagione il pilota di Camposampiero si è reso autore di una prova di forza notevole, ponendo la propria firma sui primi quattro tratti cronometrati, dei cinque complessivi in programma, con un distacco conclusivo attorno alla ventina di secondi.

Il portacolori della scuderia felinese, supportato in gara da CFB Racetech, ha completato una giornata da incorniciare andando a vincere anche la classe RS 2.0 Plus ed ottenendo il secondo posto, per un soffio, nella classifica generale del gruppo Racing Start Plus.

“Il weekend si è concluso al meglio” – racconta De Antoni – “con la vittoria nella BMW Rally Cup. Abbiamo corso in un contesto totalmente diverso dai precedenti, con prove a tratti molto veloci in discesa alternati ad altri stretti e sporchi. È stato bello mettersi alla prova e siamo contenti per iniziare questo 2021 con il giusto piede. Siamo partiti all’attacco, da subito, perchè eravamo determinati a vincere. Abbiamo messo in pratica alcuni accorgimenti, di guida e di note, studiati durante il lockdown, che si sono rivelati vincenti. Grazie a CFB Racetech per averci seguito, per tutto il 2020 e per questa finale, nel miglior modo possibile. Grazie a Collecchio Corse ed ai nostri partners per aver puntato su di noi. Siamo molto soddisfatti.”

Il desiderio di far sua la BMW Rally Cup si era intravisto già dai primi chilometri della “Alpe – Valganna” dove il portacolori di Collecchio Corse collezionava il primo successo parziale di giornata, infliggendo ben 22”2 ad Alfano e 43”6 a Biondo, entrambi su vettura gemella.

Dopo la prima il pilota patavino siglava anche la seconda, seppur di misura, e portava il proprio margine a sfiorare già il mezzo minuto, in piena lotta per la testa del gruppo Racing Start Plus.

La ripetizione, sulle due prove speciali in programma, per la serie dedicata alla trazione posteriore tedesca vedeva ancora protagonista assoluto De Antoni, nuovamente il migliore.

Con un solo tratto cronometrato a separare l’alfiere della scuderia felinese dal successo finale ed un cospicuo gap sulla concorrenza, oltre il mezzo minuto, gli ultimi chilometri della “Alpe – Valganna” si tramutavano in una sorta di passerella per dare il via ai festeggiamenti.

Una chiusura vincente di un capitolo che è già pronto a far posto ad un futuro interessante.

“La stagione nella BMW Rally Cup è stata entusiasmante” – aggiunge De Antoni – “e siamo molto orgogliosi della crescita che, sia io che Martina, abbiamo dimostrato sul campo. Siamo partiti con il piede giusto in questo 2021 ed ora, assieme ai nostri partners ed alla Collecchio Corse, cercheremo di studiare varie opzioni che abbiamo sul tavolo per quest’annata sportiva.”