Aggiornamento Coronavirus: riaprono musei e spazi espositivi ma con ingressi contingentati

33

PARMA – In ottemperanza al decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri riguardante le misure per il contrasto alla diffusione del coronavirus, anche il Comune di Parma adotta le misure previste per arginare i casi di contagio e le occasioni di trasmissione del nuovo virus COVID-19, valide fino a domenica 8 marzo.

Rispetto all’ordinanza regionale in vigore fino a domenica 1 marzo, si comunica a partire dal 2 marzo la riapertura dei seguenti musei e spazi espositivi con date ed orari prestabiliti:

  • Pinacoteca Stuard – I Quadri di Pietro. Capolavori dalla Collezione Barilla d’Arte Moderna
  • Castello dei Burattini
  • Museo dell’Opera e Casa del Suono
  • Casa natale Arturo Toscanini
  • Museo Glauco Lombardi
  • Palazzo del Governatore – mostra Time Machine. Vedere e sperimentare il tempo
  • Galleria San Ludovico – mostra Noi, il cibo e il nostro pianeta: alimentiamo un futuro sostenibile
  • Palazzo Pigorini – mostra Parma è la Gazzetta – cronaca, cultura, spettacoli, sport: 285 anni di storia (con apertura mattutina straordinaria tutti i giorni: 10-13/16-19)
  • Palazzo Bossi Bocchi – mostra La Certosa di Parma. La città sognata di Stendhal interpretata da Carlo Mattioli
  • APE Museo – mostra I colori degli affetti

Le aperture a tutti gli spazi saranno organizzate in modo da assicurare una fruizione contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, tali che i visitatori possano rispettare la distanza tra loro di almeno un metro. A tal proposito resta fermo che risultano sospese le visite guidate, le inaugurazioni, i laboratori e qualsiasi attività che preveda il raggruppamento di persone.

Si ribadisce che tutte le biblioteche rimangono aperte al pubblico e osservano gli orari di apertura prestabiliti, ad eccezione della Biblioteca Palatina di cui si è disposta la sospensione di tutti i servizi eccetto il servizio di prestito su prenotazione.

Si comunica inoltre che:

  • Il ciclo di lezioni Pensare la vita. Essere persone colte presso il Cinema Astra è sospeso: i restanti sette incontri saranno recuperati in autunno
  • Il primo incontro del progetto Psycho Arte previsto per sabato 7 marzo presso la Pinacoteca Stuard è rinviato a data da stabilirsi
  • Le giornate di studi organizzate da Artemis Danza presso l’Auditorium del Palazzo del Governatore dal 2 al 4 marzo sono annullati
  • Il convegno Cibo e città organizzato da Fondazione Barilla presso l’Auditorium del Palazzo del Governatore è annullato
  • il Teatro Farnese, la Galleria Nazionale, la Biblioteca Palatina e il Museo Bodoni rimarranno chiusi al pubblico fino a domenica 8 marzo.

Gli eventi in programma durante questa settimana sono sospesi, compresa l’apertura al pubblico della mostra Fornasetti- Theatrum Mundi che verrà comunicata appena possibile.