Abuso di alcol: denunciati due uomini che conducevano auto e bicicletta in stato di ebbrezza

13

Attività di controllo della Polizia locale sul territorio

polizia- municipaleFERRARA – Prosegue l’attività quotidiana di controllo sulle strade e nel territorio della Polizia Locale con particolare attenzione a individuare comportamenti pericolosi legati all’abuso di sostanze alcoliche. Nella giornata di ieri, lunedì 24 agosto, una pattuglia di agenti ha effettuato il rilievo di un sinistro stradale senza feriti nella zona di Porotto, tra via X Martiri e via Cento, che ha coinvolto una Fiat Panda condotta da una donna ferrarese di 55 anni e una Toyta Yaris condotta da un uomo, quarantenne sempre cittadino ferrarese. L’uomo, dopo aver perso il controllo del veicolo in curva, ha urtato la Panda fermo al semaforo.

Gli Agenti giunti sul posto hanno potuto verificare che il sinistro è avvenuto a causa delle condizioni dell’uomo in evidente stato di ebbrezza con un tasso alcolemico di 1.97 grammi per litro (il limite è fissato a 0,5). Durante il controllo della Polizia Locale l’uomo ha dato in escandescenze oltraggiando e minacciando gli agenti incaricati dei rilievi che hanno provveduto al ritiro della patente sul posto. In conseguenza del comportamento del guidatore che ha causato il sinistro sono sopraggiunte a supporto una seconda pattuglia di Polizia Locale e una gazzella dei Carabinieri di Porotto.

Sempre nell’ambito dell’attività di controllo sul territorio, sabato scorso sono iniziati in zona Gad i controlli del tasso alcolemico: un uomo di nazionalità Ucraina di 42 anni che rincasava nella tarda serata in bicicletta dopo aver consumato alcolici in un parco cittadino, è stato fermato e denunciato dagli agenti di Polizia Locale in Corso Piave, all’incrocio con via Fortezza, con tasso alcolemico rilevato di 1,38 g/l.