A scuola anti-Covid nei Centri Estivi Domus Coop

29

Dal 15 giugno nel quartiere Coriano di Forlì

FORLÌ – L’educazione al distanziamento e all’osservare comportamenti consigliati, come lavarsi spesso le mani e indossare la mascherina nelle situazioni opportune, passa anche dalla frequentazione dei centri estivi. Questa particolare attenzione è parte integrante del programma educativo dei Centri Estivi Domus Coop “L’Audace Compagnia”, un approccio a tutti gli effetti propedeutico a quello che succederà con l’inizio del prossimo anno scolastico.

Dal 15 giugno al 7 agosto e dal 24 agosto all’11 settembre tornano infatti i Centri Estivi Domus Coop nel quartiere Coriano di Forlì, dedicati a bambini/e e ragazzi/e dai 6 ai 15 anni. Oltre che nelle sedi “storiche” di Via Correcchio 4 e Via Pacchioni 44, si svolgeranno anche negli spazi della Scuola Primaria Bersani (ingresso Via Europa 170). Una proposta che nasce in continuità con il lavoro educativo svolto durante l’anno scolastico con i bambini, i ragazzi e le famiglie dei Centri Educativi San Martino e Charlie Brown.

“Abbiamo progettato l’attività con il desiderio che l’estate sia un’occasione di crescita, divertimento e socializzazione per tutti, nel rispetto del protocollo della Regione Emilia Romagna in materia di centri estivi – racconta Massimo Fabbri, responsabili dei Centri Estivi Domus Coop – È un’esperienza da vivere come ‘un’audace avventura’: ragazzi ed educatori sono pionieri che si spingono in territori inesplorati, alla ricerca di nuovi modi di socializzare, il tutto dentro un progetto finalizzato a costruire legami e oggetti concreti, abbandonando l’esperienza online che ha caratterizzato questi mesi.” Il programma prevede attività di narrazione, ludiche, di gioco-sport, di apprendimento attraverso il gioco, compiti delle vacanze e laboratori creativi, espressivi e di costruzione, organizzate per privilegiare i momenti all’aperto, soprattutto nelle ore meno calde della giornata.

Secondo le linee guida della Regione, i bambini e i ragazzi sono organizzati in gruppi per fasce d’età. Il rapporto educatore/bambino è di 1 a 7 per i bambini della scuola primaria e di 1 a 10 per ragazzi della scuola secondaria di primo grado.

“Per far respirare ai ragazzi un’atmosfera di unità nonostante la divisione in gruppi – spiega Massimo Fabbri – abbiamo pensato a una postazione con altoparlante per dare avvisi comuni a tutti i gruppi e soprattutto a istituire dei ‘corrieri’ per lo scambio in sicurezza di lettere e disegni tra i diversi gruppi. Allo stesso modo, siccome non si possono organizzare i tradizionali incontri e le testimonianze con personalità del nostro territorio, abbiamo pensato di far entrare gli ospiti proiettandoli a video, in modo da non precluderci questa esperienza.”

Anche l’iscrizione ai Centri Estivi Domus Coop “L’Audace Compagnia” avviene in completa sicurezza: basta collegarsi alla piattaforma WeForli (www.weforli.it) per scoprire tutti i dettagli dell’offerta del centro estivo ed effettuare l’iscrizione. Per informazioni è possibile telefonare ai numeri 0543.721917 – 329.0503714 – 339.7028348.