A Modena trovata busta con 1150 (incasso di un esercente)

35

La Polizia locale ha restituito al commerciante il plico smarrito che un passante, trovandolo a terra, non ha esitato a portare al Comando di via Galilei

polizia- municipaleMODENA – Conteneva la bellezza di 1.150 euro in banconote da 50 e 20 euro la busta che ha trovato camminando per strada in una zona residenziale di Modena vicino a via Emilia Est. Il fortunato, un 38enne residente in città, non ha esitato un istante dimostrando grande senso civico: in un primo momento ha cercato di capire chi potesse aver perso quel denaro, non riuscendoci si è precipitato al Comando della Polizia Locale per consegnare il plico.

Intanto, agli uffici di via Galilei era arrivata anche la telefonata di un commerciante che denunciava lo smarrimento di una grossa cifra di denaro in contante, incasso della giornata. Gli agenti della Polizia giudiziaria hanno quindi ricontattato l’esercente, un tabaccaio, ponendogli diverse domande per assicurarsi della reale titolarità del denaro recuperato.

Verificato che coincidevano orario e luogo dello smarrimento, entità e pezzatura delle banconote smarrite e anche la forma della busta che le conteneva, il commerciante è stato invitato al Comando. Venerdì 15 maggio, una volta formalizzata anche la denuncia di smarrimento, l’uomo, incredulo, e si visto riconsegnare, tutto il contante perso che, ha spiegato, gli era scivolato inavvertitamente a terra.