A cena con Tramonto DiVino il tour del gusto dell’Emilia Romagna

58
Sommelier Emilia

Appuntamento a Modena il 1° settembre ai Giardini Ducali con i vini e i prodotti certificati regionali

MODENA – ‘Tramonto DiVino’ il tour del gusto dedicato ai vini e ai cibi dell’Emilia Romagna fa tappa a Modena ai Giardini Ducali, apparecchiati a festa per una cena gourmet sotto le stelle. L’evento che si svolge nella sola serata di giovedì 1 settembre (si parte alle 19.30), trasformerà i Giardini Ducali in una ‘arena del gusto’, dove gastronauti e winelowers seduti e serviti a tavola, partecipano agli assaggi identitari dei prodotti certificati, messi a disposizione dai consorzi partner delle Dop e Igp regionali accompagnati dai vini top dell’Emilia Romagna serviti e raccontati dai sommelier di Ais. Nella carta vini particolare attenzione sarà riservata ai grandi Lambrusco del territorio, ma ci sarà spazio per tutte le tipologie regionali, dai bianchi Docg, Doc e Igt, fermi e spumanti, ai Rossi Doc e Igt di Emilia e Romagna.

“Si tratta di una serata magica nella quale assaporare a Modena tutto il meglio della nostra cultura enogastronomia in una splendida cornice – afferma l’Assessora comunale a Politiche economiche e Turismo e promozione della città Ludovica Carla Ferrari – Il tour emiliano-romagnolo è simbolo di buona cucina, di produzioni tipiche che chef del territorio trasformano in arte culinaria, del territorio agricolo e della trasformazione artigianale che a Modena è ancora più viva perché siamo nella provincia più ricca in assoluto di certificati di qualità e di eccellenze enogastronomiche. Un primato, quello della ‘food-diversity’, se così possiamo definirla, da raccontare e da tradurre sempre più in uno dei principali elementi di attrattività turistica del modenese. Se poi, come accade nei nostri borghi, dalle campagne alla collina fino all’Appennino, a questi prodotti talvolta antichissimi dell’enogastronomia si associano storie e leggende che si intrecciano con le tradizioni locali che variano da vallata a vallata, il fascino è irresistibile per turisti da tutto il mondo”.

Ai fornelli per spettacolarizzare i prodotti protagonisti della serata ci sarà Luca Marchini del ristorante l’Erba del Re (1 stella Michelin), chef designato per la tappa modenese da CheftoChefEmiliaRomagnaCuochi, associazione partner di Tramonto di Vino che insieme a Casa Artusi cura ricette e show cooking di tutto il tour. Fra i protagonisti della serata, il Riso del Delta del Po Igp, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop e Aceto Balsamico di Modena Igp, Parmigiano Reggiano Dop, Prosciutto di Modena Dop, Zampone di Modena Igp, Piadina Romagnola Igp, Squacquerone di Romagna Dop. Completeranno gli assaggi la Mortadella Bologna Igp, l’Olio Evo di Brisighella Dop, i Salamini Italiani alla Cacciatora Dop. Tutti i prodotti entreranno nella composizione delle ricette dello chef o saranno proposti tal quali con la collaborazione di alunni e docenti dell’Istituto Alberghiero Spallanzani di Castelfranco Emilia. Alle degustazioni seguiranno tre portate di alta cucina interpretate dallo chef Marchini: il Risotto alla Luciano, in onore del grande Maestro modenese del Bel Canto, l’Hamburger Modenese anno 2008, a base di Zampone di Modena Igp e il Pudding Artusiano alla Modenese proposto come dessert gourmet.

Ad accompagnare i piatti, degustazioni multiple al calice con carta vini personalizzata con i vini top dell’Emilia-Romagna abbinati dai sommelier Ais e raccontati nella guida regionale dell’Associazione Sommelier ‘Emilia Romagna da Bere e da Mangiare’, consegnata all’ingresso a tutti i partecipanti.

Ad animare la serata, fra cultura enogastronomica e buona tavola saranno chiamati lo show cooking e il racconto dei piatti dello chef Marchini e della Maestra di Cucina di Casa Artusi Carla Brigliadori sua partner durante la manifestazione, la narrazione di vini e prodotti proposta da sommelier, addetti ai lavori, giornalisti, le premiazioni dei vini eccellenti di Modena e Reggio Emilia, laureati campioni nella guida Ais e l’accompagnamento musicale del Dj Marcello Tosi.

Il tour, giunto quest’anno alla 17° edizione, è organizzato da Enoteca Regionale Emilia Romagna, insieme all’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna e Union Camere Emilia Romagna, Apt servizi, Agenzia PrimaPagina, Ais Emilia e Romagna, con la collaborazione dell’Associazione regionale CheftoChef, Casa Artusi, dei Consorzi regionali dei prodotti a qualità certificata, il patrocinio del Comune di Modena e la collaborazione di Piacere Modena.

Tramonto DiVino 2022 prossime tappe: Ferrara (7 settembre), Fontanellato (9 settembre), Piacenza (25 settembre).

Costo della cena € 35,00 (assaggi di prodotto tal quale, portate gourmet, accompagnamento vini al calice, Guida Ais).

Info e prenotazioni su www.shop.emiliaromagnavini.it

Posti a disposizione 200