“Ma te ci sei suFeizbuk?” di Giorgio Comaschi, domani al Cafe de la Paix di Bologna

87

I tic di questo decennio in “Ma te ci sei su Feizbuk?” di Giorgio Comaschi, domenica 27 ottobre al Cafe de la Paix di Bologna

BOLOGNA – Prosegue la rassegna Metti una domenica con Comaschi al Cafè de la Paix di via Collegio di Spagna a Bologna. Appuntamento, naturalmente di domenica, il 27 ottobre alle 19 con il monologo cabarettistico “Ma te ci sei su Feizbuk?”

La “conferenza” di Comaschi è tutta dedicata ai tic di questo decennio. La comicità è quella diretta, trascinante carica di ironie e acute osservazioni sulla quotidianità. Si va dalla moda dei baveri alzati delle polo, all’uso smodato delle sciarpe, dai riti delle cene del sabato sera con gli ospiti a casa fino ad arrivare a smontare e analizzare in chiave comica uno dei fenomeni più curiosi dei nostri anni: la Facebook dipendenza. Il social che entra prepotentemente nella nostra vita, il voler raccontare i fatti più intimi, le foto “taggate” e gli stati sentimentali. I monologhi sono cuciti insieme da musiche che fanno da stacco e da alcuni recuperi del cabaret tradizionale di Comaschi che si accompagna anche con la chitarra in un paio di canzoni e con coinvolgimento del pubblico.

La rassegna prosegue il 17 novembre, sempre di domenica e sempre alle 19, con “Calde le pere”. La Bologna del sesso, dei delitti e dei misteri. Il racconto degli anni delle case chiuse, la Bologna del sesso dagli anni ’20 agli anni ’50, le maîtresse, i modi di dire, i delitti, le storie di miseria e di prostituzione, i personaggi…

Il tavolo con aperitivo costa 15 euro. Si può prenotare allo allo 051 2750233 o alla mail info@cafedelapaixbologna.it