3000 iscritti per la settima edizione della Granfondo Squali Trek

6
SqualiTrek

CATTOLICA (RN) – La 7^ edizione della Squali Trek, nel 2021 è il quinto evento amatoriale italiano per numero di partecipanti, e i suoi aficionados, prontissimi per testare gli spettacolari percorsi e, soprattutto, i mitici ristori.

Dopo le ristrettezze imposte dal protocollo anti-covid, l’ospitalità e l’accoglienza romagnolo-marchigiana potranno finalmente esprimersi al meglio, a partire dal maxi-ristoro a base di piadine, sardoncini arrostiti e birra, offerti come degna ricompensa dopo le fatiche della gara, al traguardo di Gabicce Monte.

Edizione a dir poco scoppiettante e ricca di eventi nell’evento, la 7° Squali Trek presenta molte novità e qualche gradita riconferma.

Letizia Paternoster sarà infatti nuovamente madrina dell’evento, mentre il pilota collaudatore Ducati e otto volte Campione Italiano Michele Pirro sarà Squalo per la prima volta: “Sono molto contento di partecipare alla Squali Trek- ha dichiarato il pilota – Essendo un appassionato di bici, la uso come allenamento per la moto, e quando ci sono questi eventi vicino casa e non concomitanti con le mie gare, partecipo molto volentieri. Sarà una gran bella giornata di sport, voglio divertirmi anche se so già che farò tanta fatica. Infine, volevo ringraziare la Squali e i miei partner SIXS e TREK per l’accoglienza.”

Ai ristori e nel villaggio, la ormai mitica Shark Arena collocata nello spazio verde antistante l’Acquario di Cattolica a due passi dal mare, si assisterà alle scorribande del mattatore Lello Ferrara, coadiuvato dalla premiata ditta di Ciclismo de Panza, pagina social seguitissima, dove la comicità e la pura passione per il ciclismo viaggiano in tandem.

Saranno Ivan Cecchini e Monika Kiss gli speaker ufficiali Squali Trek, per accogliere al meglio la delegazione americana di Steve Lehman, che vanta 10 membri provenienti dal South Carolina, dal North Carolina, dalla California, dalla Pennsylvania, dall’Alabama e dallo stato di New York, saranno Squali per un giorno anche il neo pro Manuel Tarozzi in forza al team Bardiani CSF Faizanè, presente grazie al partner Pastificio Ghigi , e i pro Giovanni Carboni e Gianmarco Garofoli, ospiti del talk show di sabato.

Sarà presente in griglia di partenza per godersi la giornata di sano agonismo insieme ai corridori, anche il vicepresidente ACSI Emiliano Borgna, da sempre a fianco del C.O. della Squali Trek e figura di riferimento del movimento amatoriale italiano.

Il programma, fitto di appuntamenti per tutti, parte già da venerdì 13 maggio con l’inaugurazione della Shark Arena alle ore 12.00, l’apertura della segreteria per accrediti e consegna materiale di gara alle ore 14.30 e la Squali Bike Junior, gimkana mtb per giovanissimi dai 7 ai 12 anni (tesserati FCI) prevista dalle ore 15.30 alle ore 17.00.

Il Sabato sarà a dir poco al fulmicotone, con l’apertura delle danze alle ore 9.00, con dj set, animazione e spettacoli itineranti in Shark Arena. Alle 10.30 prima grossa news di giornata: la Squali Gravel, 30 km in natura per una pedalata non competitiva all’interno dell’oasi naturalistica del fiume Conca.

Nel primo pomeriggio, verso le 14.30, start della Squali Bike Family, pedalata di gruppo con merenda inclusa. Dalle 16.30 alle 17.15 premiazioni speciali ai Top Team 2022 e, a seguire, l’incontro con gli ospiti del title sponsor Trek.

Il talk show intitolato “L’equilibrio mente, corpo ed alimentazione per migliorarsi nella vita e nello sport”  in collaborazione con Fisioradi Medical Center con la presenza di esperti, preparatori atletici e i due ospiti Carboni e Garofoli, intratterrà, verso le 17.15, gli ospiti del villaggio mentre, per chiudere in bellezza, verso le 18.15 avrà luogo, presso gli stand dei partner Nalini (www.nalini.com) e Limar (www.limar.com) il contest “Granfondista: modello per un giorno”, con presentazione delle nuove collezioni e relativo casting per i prossimi servizi fotografici dei due brand.

Le luci si spegneranno sulla Shark Arena alle ore 19.15, in attesa del Big Day, domenica 15 maggio, il giorno sacro della gara.

L’apertura delle griglie, sempre in Corso Italia a Cattolica, è prevista per le ore 6.30. Un’ora dopo ci sarà lo start ufficiale con il saluto delle autorità. La competizione presenterà due percorsi, uno medio di 85 km e 1393 m di dislivello e uno lungo di 128 km e 2020 m di dislivello.

Nel frattempo, partirà, verso le 7.45 la Squali Walk Family, la passeggiata aperta a tutti, di circa 5 km con ristoro finale. Un trenino gratuito verrà messo a disposizione degli accompagnatori alle ore: 8.00 / 8.30 / 9.00 per raggiungere il suggestivo traguardo di Gabicce Monte, dove gli arrivi del percorso medio sono previsti verso le 9.45, mentre quelli del percorso lungo verso le ore 11.00, con relative cerimonie protocollari.

Chiuderanno la giornata di festa le premiazioni di categoria, durante le quali verranno incoronati i primi 3 classificati, e il goloso pasta party a base di pesce e vino, sempre presso la Shark Arena, ancora animata dai numerosi stand dei più prestigiosi marchi tecnici di settore e non solo.

La perfetta sinergia fra amministrazioni locali e il C.O. costituito dal Velo Club Cattolica e dal Ciclo Team 2001 Gabicce Mare con la coordinazione di Filippo Magnani, ha avuto sin dal suo esordio l’obiettivo principe di dare massima visibilità turistica ai due territori ospiti, confermando anche per questa edizione la piena volontà di proseguire nella direzione della qualità e della massima cura della sicurezza su strada di tutti i partecipanti, dal primo fino all’ultimo.

Appuntamento al 13-14-15 maggio con la 7° Granfondo Squali Trek!