22°ERF: “A dream in music” il 20 luglio ad Alfonsine

4
Giancarlo Palena

ALFONSINE (RA) – Mercoledì 20 luglio, ad Alfonsine (RA) alle ore 21.00 presso il Giardino della Biblioteca Comunale, due giovani musicisti Giancarlo Palena, bandoneón e Dimitris Soukaras, chitarra, presenteranno “A dream in music”, un programma tutto giocato sulle emozioni con una prima parte dedicata ad Astor Piazzolla (di cui quest’anno ricorrono i trent’anni dalla morte) e ai suoi brani più coinvolgenti, e la seconda alle colonne sonore cinematografiche dei grandi compositori Ennio Morricone e Mikis Thedorakis, negli arrangiamenti del musicista Cesare Chiacchiaretta.

Anche solo un titolo come “Adios Nonino” (in lunfardo, la lingua popolare di Buenos Aires, addio papà) scritto da Piazzolla in ricordo del padre, basta ad evocare ogni sorta di immagini e di tenere emozioni tra padre e figlio. Ma anche i tanghi “Café 1930” e “Nightclub 1960” rappresentano bene quei caffè di Buenos Aires, dove spontaneamente una coppia si alzava e iniziava a ballare, con movimenti lenti, sguardi bassi, gambe che si incrociano. Un sogno in musica dunque, un concerto capace di far sognare chi ascolta. La seconda parte del programma riguarda invece le musiche Ennio Morricone e Mikis Thedorakis, riproposte con abiti nuovi e più moderni, smontati e rimontati in una nuova e personale versione da Cesare Chiacchiaretta, meraviglioso musicista, suonatore di bandoneon che qui troviamo in veste di compositore.

Giancarlo Palena, classe 1995, ha cominciato a studiare fisarmonica all’età di 7 anni; ha ottenuto il Biennio specialistico in Fisarmonica, indirizzo musica da camera, con la votazione di 110, lode e menzione d’onore e la Laurea di secondo livello in Fisarmonica presso l’Università della Musica Frederyk Chopin di Varsavia, sempre con il massimo dei voti. Si è esibito in qualità di solista e in formazioni cameristiche eterogenee presso importanti teatri e sale da concerto. Nel 2019 ha vinto a Londra la quinta edizione del prestigioso Sir Karl Jenkins Music Award: A lui è dedicato il brano “Un chanson sans paroles d’un Film Noir”, appositamente composto da Karl Jenkins. Numerosi i premi ottenuti in concorsi nazionali e internazionali. Nel 2014 è stato selezionato dalla IAC (Italian Accordion Culture) quale unico rappresentante italiano nella categoria classica, (Master Coupe Mondiale) della 67° Coupe Mondiale CIA e nel 2015 è stato selezionato quale miglior rappresentante italiano per la 68° Coupe Mondiale CIA, ottenendo il terzo premio. Nel 2016 ha ricevuto la medaglia della Camera dei Deputati dal Presidente Laura Boldrini come riconoscimento al talento e per i suoi risultati a livello internazionale. Musicista poliedrico, spazia su vari generi musicali affiancando alla fisarmonica l’interesse per il bandoneón. Dal 2022 è docente di Fisarmonica presso il Conservatorio di Musica Fausto Torrefranca di Vibo Valentia.

Dimitris Soukaras è un chitarrista greco, vive a Londra ed è considerato uno dei musicisti greci più premiati e promettenti della sua generazione. Fu il primo studente dell’Università Ionica (Dipartimento di Musica) a completare i suoi studi in tre anni anziché in cinque. Gli è stato conferito il DipRAM, il più alto riconoscimento confermato dalla Royal Academy of Music di Londra per gli eccezionali risultati nei suoi studi. È vincitore di 20 Concorsi internazionali oltre al Premio per Chitarra “David Russell” assegnato dal Maestro stesso, il Concorso Internazionale di Chitarra “Città di Mottola”, il Premio per Chitarra “Ivor Mairants”, ed il Premio Musicale dell’Accademia di Atene. Dal 2019 è Fondatore e Direttore Artistico della MUΣA Concert Series. Ha registrato per la National Greek Radio e la BBC Radio 3. È estremamente interessato ad ampliare il repertorio della chitarra e ha invitato importanti compositori non chitarristi di tutto il mondo a comporre per il suo strumento. Attraverso i suoi programmi fantasiosi, con nuove musiche ed arrangiamenti, così come attraverso le sue collaborazioni di musica da camera, cerca di ridefinire il rapporto tra chitarra classica e pubblico. Attualmente è dottorando presso l’Università del Surrey.

In caso di maltempo: Cinema Teatro Gulliver, piazza della Resistenza 2

Grazie al sostegno di:

Comune di Alfonsine –  Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna

Ingresso
Ingresso gratuito, fino a esaurimento posti; non è prevista prenotazione

Programma

ASTOR PIAZZOLLA

Adios Nonino

Introduccion da Doble Concierto “Hommage a Liege”

Café 1930 & Nightclub 1960 da Histoire du Tango

Bandoneon & Zita da Suite Troileana

Chiquilin de Bachin

CESARE CHIACCHIARETTA

Morricone Western Fantasy

Promenade with Theodorakis

Curricula artisti

Giancarlo Palena, nato nel 1995, ha cominciato a studiare fisarmonica all’età di 7 anni con Mario Stefano Pietrodarchi, con il quale ottiene il Biennio specialistico in Fisarmonica, indirizzo musica da camera, con la votazione di 110, lode e menzione d’onore. Nel 2019 ottiene con il massimo dei voti la Laurea di secondo livello in Fisarmonica presso l’Università della Musica Frederyk Chopin di Varsavia, sotto la guida di Klaudiusz Baran. Si è esibito in qualità di solista e in formazioni cameristiche eterogenee presso importanti teatri e sale da concerto, tra cui la Royal Festival Hall e la Royal Academy of Music di Londra, la Royal Opera House di Muscat, il Castello Reale di Varsavia, il Teatro San Carlo di Napoli, l’arena Sferisterio di Macerata, la Casa della Musica di Parma, i Musei Vaticani e gli Istituti Italiani di Cultura di Istanbul, Dublino, Bucarest, Stoccolma e Amburgo. Nel 2019 ha vinto a Londra la quinta edizione del prestigioso Sir Karl Jenkins Music Award organizzato da ClassicFM e The Arts Club. A lui è dedicato il brano “Un chanson sans paroles d’un Film Noir”, appositamente composto da Karl Jenkins. Fra i numerosi premi ottenuti in concorsi nazionali ed internazionali, nel settembre 2014 è stato selezionato a Castelfidardo dalla IAC (Italian Accordion Culture) quale unico rappresentante italiano nella categoria classica, (Master Coupe Mondiale), della 67° Coupe Mondiale CIA, svoltosi a Salisburgo (Austria) e nel 2015 è stato selezionato quale miglior rappresentante italiano per la 68° Coupe Mondiale CIA, svoltasi a Turku (Finlandia), ottenendo il terzo premio. Nel 2016, presso la Sala Regina del Parlamento Italiano, in occasione della cerimonia per la Festa Europea della Musica, ha ricevuto la medaglia della Camera dei Deputati dal Presidente Laura Boldrini come riconoscimento al talento e per i suoi risultati a livello internazionale. Nel 2018 è stato ospite della London Philharmonic Orchestra debuttando con l’ensemble Foyle Future Firsts al Southbank Centre, eseguendo la musica scritta da Viktor Ullmann (1898-1944), nel campo di concentramento di Theresienstadt. Musicista poliedrico che spazia su vari generi musicali, dal barocco al contemporaneo, affianca alla Fisarmonica l’interesse per il Bandoneón, esibendosi ampiamente su territorio nazionale, ed in Austria, Belgio, Finlandia, Germania, Grecia, Inghilterra, Irlanda, Malta, Oman, Polonia, Portogallo, Qatar, Romania, Serbia, Svezia, Svizzera e Turchia. Ha frequentato corsi di alto perfezionamento musicale in Italia e all’estero con Yuri Shishkin, Miljian Bieletic, Owen Murray, Geir Draugsvall, Cesare Chiacchiaretta e Voijin Vasovic. Dal 2022 è docente di Fisarmonica presso il Conservatorio di Musica Fausto Torrefranca di Vibo Valentia.

Dimitris Soukaras – Il 2021 segna l’uscita del nuovo album di Dimitris Soukaras “ROOTS” per l’etichetta discografica internazionale NAXOS. La musica in programma copre uno spettro di generi che sono fioriti in Grecia negli ultimi anni, dal jazz all’avanguardia contemporanea. Nel realizzare questa registrazione, Dimitris ha colto l’occasione per invitare alcuni dei principali compositori greci (Antoniou, Tsalahouris, Klampanis, Maroulis) a scrivere per la prima volta per il suo strumento. Tutte le opere sono registrazioni in prima esecuzione mondiale. Dimitris Soukaras è un chitarrista greco con sede a Londra. È considerato uno dei musicisti greci più premiati e promettenti della sua generazione. Fu il primo studente dell’Università Ionica (Dipartimento di Musica) a completare i suoi studi in tre anni anziché in cinque. Gli è stato conferito il DipRAM il più alto riconoscimento confermato dalla Royal Academy of Music di Londra dove ha frequentato e concluso brillantemente i corsi di Master of Arts e Advanced Diploma. Inoltre, i suoi studi sono stati supportati dall’Accademia di Atene e dalla borsa di studio Athena. Attualmente è dottorando presso l’Università del Surrey. Dimitris è vincitore di 20 Concorsi internazionali, è un Artista D’Addario, Yeoman della Worshipful Company of Musicians, beneficiario dello Stradivari Trust, vincitore della Young Artists Platform dell’IGF, (International Guitar Foundation & Festival), ed Eurostring Artist 2018/19. Più recentemente ha vinto il Premio per Chitarra “David Russell” assegnato dal Maestro stesso, il Concorso Internazionale di Chitarra “Città di Mottola”, il Premio per Chitarra “Ivor Mairants”, ed il Premio Musicale dell’Accademia di Atene. Dal 2019 è Fondatore e Direttore Artistico della MUΣA Concert Series. Come solista si è esibito con l’Audentia Ensemble, l’Orchestra Filarmonica Campana, la City of Patras String Orchestra, la Ionio Symphony Orchestra e l’Athens Mandoline Orchestra. È apparso in festival in Grecia e in tutta Europa. Si è esibito in recital da solista al King’s Place (Londra), al Musikverein (Wien), al Cervantes Theatre (Londra) e alla Megaron Concert Hall (Atene), e ha registrato per la National Greek Radio e la BBC Radio 3. È estremamente interessato ad ampliare il repertorio della Chitarra invitando una gamma di importanti compositori non chitarristi di tutto il mondo a comporre per il suo strumento. Attraverso i suoi programmi fantasiosi, con nuove musiche ed arrangiamenti, così come attraverso le sue collaborazioni di musica da camera, cerca di ridefinire il rapporto tra chitarra classica e pubblico.

WWW.EMILIAROMAGNAFESTIVAL.IT

XXII EMILIA ROMAGNA FESTIVAL

MUSIC HAS NO BARRIERS

5 luglio – 9 settembre 2022

PIAZZOLLA MORRICONE THEODORAKIS

A DREAM IN MUSIC

GIANCARLO PALENA bandoneón

DIMITRIS SOUKARAS chitarra

Mercoledì 20 luglio – ore 21.00

Alfonsine – Giardino della Biblioteca Comunale