12 e 13 Parma in Maschera – VII Edizione delle Maschere italiane

parmaPARMA –  Tornano le Maschere Italiane a Parma. Quartiere S. Leonardo, Eurotorri e Bardi le mete.

Il 12 e 13 maggio 2018 avrà luogo la 7° edizione della manifestazione “Maschere Italiane a Parma”, evento che vede arrivare nel nostro territorio numerose maschere allegoriche rappresentative di ben 13 regioni italiane. Uno spettacolo ricco di suoni e colori che prenderà avvio alle ore 16.00, nel pomeriggio di sabato 12 maggio con una sfilata all’interno del quartiere S. Leonardo, percorrendo va Trento e facendo tappa presso il piazzale antistante la Parrocchia della Chiesa che dà il nome al quartiere.

Sarà proprio in questo spazio che i colori delle maschere si uniranno alle note musicali del Corpo Bandistico Verdi, divertente binomio che accompagnerà in corteo gli spettatori fino al Centro Euro Torri dove pubblico e titolari dei punti vendita accoglieranno l’allegra brigata per goderne delle simpatiche gags. Un pomeriggio di shopping e risate caratterizzerà lo spazio del Centro Euro Torri, per il divertimento di grandi e piccini.

La manifestazione Maschere Italiane a Parma ha avuto origine da un’idea della maschera locale, lo Dsèvod, impersonato dal parmigiano Maurizio Trapelli. L’obiettivo è quello di far conoscere alla collettività questo importante patrimonio, fatto di cultura e tradizione, veicolato con garbo ed umorismo dai personaggi delle Maschere Italiane, tradizionali, allegoriche e della Commedia dell’Arte.

E’ ormai tradizione che nel corso della seconda giornata la comitiva si sposti presso uno dei tanti rinomati Centri che si trovano in Provincia. Quest’anno le maschere sbarcheranno la domenica mattina, 13 maggio, nel centro di Bardi, dove peraltro ha da poco trovato sede il Museo Nazionale delle Maschere Italiane. Il Museo, collocato all’interno del magnifico e millenario Castello, é unico in Italia, segue un percorso iniziato con la costituzione del Centro Coordinamento Nazionale delle Maschere Italiane, avvenuta a Parma nel 2016, con l’obiettivo di promuovere la cultura delle maschere tradizionali, allegoriche e della Commedia dell’Arte.

Da non perdere questa visione d’insieme di personaggi con i caratteristici abiti, i loro colori, rumori e gestualità scorrazzare tra le stradine di Bardi, noto borgo in posizione panoramica, dominato dalla maestosa rocca che si erge su uno sperone di diaspro rosso. Le Maschere al Castello rappresenteranno senz’altro una piacevole cartolina apprezzabile alla vista ma anche ottimo soggetto per gli amanti della fotografia.

L’evento gode dei patrocini di Comune di Parma, Regione Emilia Romagna, Comune di Bardi, e del contributo di alcune Aziende del territorio.

Programma
Sabato 12 maggio: ore 16.00 partenza da via Trento, sosta alla chiesa di San Leonardo per proseguire verso l’Eurotorri con arrivo previsto verso le 17.30,
Domenica, 13 maggio, nella mattinata a partire dalle ore 10,30 il ciclone delle Maschere italiane animerà Bardi. Seguirà un pranzo con le Maschere aperto al pubblico.