11 novembre: Albertina Soliani a “UNIPR On Air”

7
albertina soliani

In dialogo con Alessia Morigi, docente di Archeologia classica dell’Università di Parma, sull’obiettivo numero 10 dell’Agenda 2030 ONU “Ridurre le diseguaglianze”. On line alle 17 sul canale YouTube dell’Ateneo

PARMA – È Albertina Soliani, Presidente dell’Istituto Alcide Cervi, Vice Presidente nazionale dell’Anpi, già Presidente dell’Associazione Amici della Birmania, la prossima ospite di “UNIPR On Air”, la rassegna d’interviste on line dell’Università di Parma dedicata anche per questo ciclo all’Agenda 2030 ONU e ai suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs).

L’appuntamento è per giovedì 11 novembre alle 17 sul canale YouTube Unipr. Albertina Soliani converserà con Alessia Morigi, docente di Archeologia classica all’Università di Parma, sul Goal numero 10 dell’Agenda 2030, “Ridurre le diseguaglianze”.

Albertina Soliani è Presidente dell’Istituto Alcide Cervi, per la memoria della Resistenza. È stata membro del Parlamento per l’Ulivo e il Partito Democratico, nel Senato della Repubblica, dal 2001 al 2013. È stata membro delle Commissioni Parlamentari Cultura e Istruzione, Sanità, Industria, Ambiente, Agricoltura e delle Politiche dell’Unione Europea. È stata membro della Commissione d’inchiesta sul Servizio Sanitario Nazionale e della Commissione Parlamentare dell’Infanzia. È stata membro dell’Assemblea del Consiglio d’Europa. Dal 2008 al 2013 è stata Presidente dell’Associazione Parlamentare Amici della Birmania. Sostiene l’Associazione per l’Amicizia Italia Birmania “Giuseppe Malpeli”. È stata Sottosegretario alla Pubblica Istruzione nel 1° Governo Prodi dal 1996 al 1998. Laureata in Pedagogia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è stata insegnante e Direttrice Didattica. Ha promosso attività sociale e associative nel campo dell’istruzione, dei diritti del malato, del dialogo interreligioso. È Ambasciatrice di Pace dell’Universal Peace Federation (UPF), ed è promotrice dell’Unione Parlamentare per la Pace dell’UPF. Ha partecipato ai movimenti delle donne, nel 1995 ha fatto parte della delegazione italiana alla IV Conferenza Mondiale delle Donne organizzata dall’ONU a Pechino.

“UNIPR On Air” è organizzata dall’Università di Parma ed è patrocinata dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile – ASviS e dalla Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile – RUS. La realizzazione è a cura del Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Ateneo.

L’intervista durerà mezz’ora e sarà on line sul canale YouTube dell’Università di Parma alle 17. Resterà poi on line anche successivamente, su YouTube, sul sito e sui canali social di “Facciamo conoscenza” https://www.facciamoconoscenza.unipr.it/ e sul sito del CAPAS al link https://www.capas.unipr.it/le-nostre-produzioni-video/

Sarà disponibile anche in podcast su Spotify (link playlist “UNIPR On Air”
https://open.spotify.com/show/3BN9eMxf5zLz9jicgAf63u) e sul sito di RadiorEvolution  (link categoria “UNIPR On Air” https://www.radiorevolution.it/category/podcast/unipr-on-air/).

Facebook: Facciamo Conoscenza: l’Università per Parma 2020

Instagram: Facciamo conoscenza

Twitter: unipr2020

I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI UNIPR ON AIR
Giovedì 18 novembre Carlo Tamburi, Direttore Italia Enel, sarà intervistato da Eleonora Bottani e Agostino Gambarotta, rispettivamente docente di Impianti industriali meccanici e docente di Impatto ambientale dei sistemi energetici all’Università di Parma (Goal 7 – Energia pulita e accessibile). Giovedì 25 novembre protagonista dell’incontro sarà la Ministra per le Pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti, che dialogherà con la docente di Pediatria all’Università di Parma Susanna Esposito (Goal 5 – Parità di genere). Giovedì 2 dicembre infine chiuderà questa tranche di appuntamenti Franco Lori, ricercatore, nominato nel 2020 “Eroe in Medicina” per i suoi successi nella terapia contro l’Hiv, Presidente e Amministratore Delegato di ViroStatics, che incontrerà Pier Giorgio Petronini ed Erminia Ridolo, rispettivamente docente di Patologia generale e docente di Immunologia clinica all’Università di Parma (Goal 3 – Salute e benessere).

Foto dal sito dell’Università di Parma