Sospensione dell’attività di un esercizio commerciale e artigianale in Via D’Azeglio

La chiusura è stata disposta per violazione delle disposizioni del Regolamento per la convivenza

PARMA – Sospensione dell’attività per tre giorni a carico di un esercizio artigianale e commerciale operante nell’ambito delle aree critiche sottoposte a controlli.

Nell’ambito dei controlli effettuati dalla Polizia Municipale, il Comune di Parma ha disposto la sospensione, per tre giorni, di un esercizio artigianale con vendita di beni alimentari di produzione propria e commerciale di vicinato, operante in Strada D’Azeglio.

La chiusura è stata disposta dal competente Servizio comunale, in quanto l’esercizio risulta aver venduto bevande alcooliche per asporto oltre le ore 22.00, in contrasto con l’espresso divieto stabilito dal vigente Regolamento per la convivenza in materia di prevenzione dell’abuso di alcoolici.

La sospensione dell’attività è operativa dalla data odierna.