San Geminiano, la 43ª Corrida al via martedì 31 gennaio

Alle 14.30 la partenza della tradizionale manifestazione internazionale di corsa per podisti e appassionati che si snoda sullo storico percorso Modena-Cognento-Modena

Municipio-Comune-ModenaMODENA – Saranno circa cinquemila i podisti che martedì 31 gennaio si daranno appuntamento sotto la Ghirlandina per la 43ª edizione della Corrida di San Geminiano, la manifestazione internazionale di corsa su strada che si corre tradizionalmente in occasione della festa del patrono di Modena.

La manifestazione, organizzata dalla Associazione sportiva La Fratellanza 1874, con il patrocinio del Comune di Modena, e il sostegno di Bper Banca e dell’Aceto balsamico Del Duca, partirà alle 14.30 da via Berengario e si snoderà sullo storico percorso Modena-Cognento-Modena, con arrivo all’interno del Novi Park, per un totale di 13,350 chilometri. La “Strana coppia” di Radio Bruno animerà la gara nelle fasi di riscaldamento.

Per l’edizione 2017, oltre alla gara Internazionale, alla quale sono iscritti mille partecipanti, sono due i percorsi non competitivi che riverseranno sulle strade cittadine un fiume di sportivi: il più corto è quello della “Minicorrida” di 3km che, dopo il passaggio in via Emilia centro e di fronte al Duomo, uscirà dal centro storico per tornare al Novi Sad percorrendo viale Barozzi. La “Corrisangeminiano” è invece la corsa non competitiva che seguirà il percorso della Corrida andando quindi a Cognento e ritorno con i 13,350 km complessivi.

Per il migliaio di podisti competitivi è previsto l’omaggio di una t-shirt tecnica, personalizzata per l’occasione grazie all’accordo stretto, già lo scorso anno e rinnovato, con Karhu, azienda finlandese di prodotti per la corsa. Quest’anno verrà offerta una t-shirt in cotone anche a tutti i partecipanti della non competitiva, un omaggio che la Fratellanza 1874 ha voluto introdurre grazie anche al supporto di Bper Banca.

L’iscrizione alla competitiva si effettua sul sito corridadisangeminiano.it seguendo le modalità indicate. Per parteciparvi è necessario possedere la visita medica agonistica (valida per atletica leggera) e il tesseramento alla Fidal o la Runcard. Per i soli competitivi è stato rinnovato anche il “Diploma di partecipazione” che sarà inviato tramite e-mail, con indicato il piazzamento e il tempo ottenuti in questa edizione, un’iniziativa molto apprezzata nelle ultime edizioni.

Ci si può iscrivere tutti i giorni, dalle 15 alle 19, al Campo comunale di atletica leggera (via Alfonso Piazza, 76) oppure tramite i contatti sul sito www.corridadisangeminiano.it. I pettorali saranno distribuiti dalle 11 di martedì 31 gennaio all’interno del Pala Molza, dove sarà allestito il punto logistico della manifestazione e si potrà ritirare anche il pacco gara.

Per l’edizione 2017 la Corrida ha deciso di sostenere le zone terremotate del centro Italia, devolvendo parte del ricavato della manifestazione a favore della ricostruzione.