Sagre e feste del territorio bolognese, il programma di maggio tra prodotti della terra, carnevali notturni e rievocazioni storiche

Provincia di BolognaBOLOGNA – È online il calendario di maggio di “Sagre e feste del territorio bolognese”, che raccoglie le manifestazioni enogastronomiche, grandi e piccole, nei comuni del territorio bolognese, inclusa Bologna.

Il numero, consultabile sul nuovo sito, è interamente dedicato ai sapori della primavera, da scoprire in sagre di antica tradizione o in passeggiate enogastronomiche all’aria aperta.

Numerosi gli appuntamenti dedicati ai prodotti della terra, fiere agricole del territorio che propongono banchi di fresca ortofrutta locale. Fra questi si segnalano: l’appuntamento con le erbette di campo e i funghi di stagione nella Primavera in fiore a Lizzano in Belvedere (28-29 aprile), la Sagra del friggione a Imola (27-30 aprile e 1, 11-14 maggio), la Festa di primavera a Castiglione dei Pepoli (5-6 maggio), I sapori del parco: le frittelle di fiori di acacia a Borgo Tossignano (5 maggio), Maggiociondolo a Castello Serravalle-Valsamoggia (5-6, 12-13, 19-20, 26-27 maggio) e l’immancabile Sagra dell’Asparago verde di Altedo IGP (20-27 maggio).

Fiori e colori sono protagonisti dei carnevali notturni a San Giovanni in Persiceto (5 maggio) e a Vergato (19 maggio). Il mese di maggio regala anche diversi appuntamenti con le rievocazioni storiche: il suggestivo corteo medievale che parte dalla Rocchetta Mattei nel corso della Sagra della Sfrappola (1 maggio), il grande accampamento di Quattro passi nel Medioevo al parco del Castello dei Ronchi a Crevalcore (12-13 maggio) e il corteo in costume della “leggendaria” Sagra della Badessa a Ozzano (25-27 maggio).

Degustazioni di vini locali sono protagonisti di Il vino è in festa a Dozza (5-6 maggio) e Cantine aperte in diversi luoghi dell’area metropolitana (26-27 maggio).

Molti, infine, gli appuntamenti per festeggiare il 1° maggio.

Sul sito di “Sagre e feste” il calendario completo www.cittametropolitana.bo.it/sagrefeste

Tutti gli appuntamenti sono inoltre inseriti in Agenda Bologna Metropolitana, consultabile dall’home page del portale.