Sabato 6 agosto al Braglia la partita del Carpi

Lo conferma il sindaco Muzzarelli dopo la riunione della Commissione Vigilanza

comune di Modena logoMODENA – Carpi-Maceratese si giocherà regolarmente allo stadio Braglia di Modena sabato 6 agosto e l’amministrazione comunale continuerà ad investire, come è avvenuto in questi anni, per migliorare l’impianto e il sistema di sicurezza dello stadio.

Lo assicura il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli che venerdì 5 agosto ha partecipato alla riunione in Prefettura della Commissione provinciale vigilanza locali pubblico spettacolo che ha anche confermato l’agibilità dell’impianto. L’incontro, programmato da tempo, è stato l’occasione per fare il punto sugli interventi messi in atto fino ad oggi al Braglia.

“Quest’amministrazione – ha affermato il sindaco – ha a cuore l’efficienza e la sicurezza dello stadio cittadino, in cui ha investito risorse più che significative pari a quasi due milioni di euro da giugno dello scorso anno a oggi. E il Comune – ha continuato Muzzarelli – continuerà a garantire gli interventi che si renderanno necessari, nei tempi compatibili con le esigenze tecniche e i vincoli di bilancio. D’altra parte – ha aggiunto il sindaco – stiamo parlando di uno degli stadi nazionali con licenza Uefa; una struttura che è ha ospitato eventi sportivi internazionali: tre volte la nazionale di calcio, nel 2007, 2011 e 2012, e un Test Match Rugby nel 2010; ma soprattutto di uno stadio che fino a giugno di quest’anno ha ospitato un campionato di serie A e uno di serie B”.