Categorie: EventiPiacenza

Rosignano Solvay (LI) ,“No Neet Work in Progress”

Il progetto di innovazione sociale del Comune di Piacenza  è stato presentato alla prima edizione di “Shake up your city”

ROSIGNANO SOLVAY (LI) – Anche il Comune di Piacenza era presente venerdì 11 marzo a Rosignano Solvay (LI) per partecipare alla prima edizione di ‘Shake up your city’, incontro  promosso dall’Anci e da Ifel (Istituto per la Finanza e l’Economia locale) e dedicato ai progetti di innovazione sociale finanziati sugli avvisi pubblici “Meet Young Cities” e “ComuneMenteGiovane” attraverso il Fondo nazionale per le politiche giovanili.
Un momento di conoscenza e confronto fra i vari soggetti che, grazie ai 21 progetti finanziati, ha visto centinaia di giovani dei Comuni partecipanti coinvolti in processi di partecipazione e co-progettazione per il recupero e riutilizzo di spazi, per autoimprenditorialità, per la realizzazione di spazi di coworking e di fruizione culturale.

“No Neet Work in Progress” è il titolo dell’iniziativa piacentina, presentata nel pomeriggio dall’assessora alle Politiche Giovanili e Scolastiche Giulia Piroli, dal dirigente del Servizio Formazione Giuseppe Magistrali e da Gessica Monticelli, Leonardo Tonelli, Laura Parmeggiani e Alessandro Ferrari, che partecipano al progetto di cui l’Amministrazione comunale è capofila e che coinvolge diversi soggetti e associazioni, tra i quali le cooperative Sol.Co. e Arco, Officine Gutenberg, Arci, Svep insieme all’Unione degli Studenti.

Risultato tra i vincitori del bando nazionale promosso da Anci “Comunemente Giovane”, il progetto del Comune di Piacenza consentirà di mettere in campo 77mila euro a favore dei circa ottomila giovani piacentini (16-35 anni) catalogabili sotto l’insegna “neet” (Not in education, employed or training), ovvero non impegnati nello studio, nel lavoro o in un percorso di formazione.

“E’ una generazione – sottolinea l’assessora Piroli – che rischia di essere fantasma, e su cui il Comune di Piacenza sta concentrando il massimo impegno. Il progetto “No Neet Work in Progress”, pur localizzato nel capoluogo, si pone in una logica di sostegno alla popolazione giovanile sull’intero territorio provinciale, dal momento che molti ragazzi residenti in altri Comuni gravitano su Piacenza. Il tutto si concretizzerà attraverso due spazi laboratorio e a percorsi di coinvolgimento di due gruppi – “neet” e giovani donne – attivati da due educatori, un uomo e una donna (peer educators). Gli spazi laboratorio sono collocati in un contesto più ampio di aggregazione giovanile, luogo vivo e frequentabile tutto l’anno, dove i giovani saranno fruitori delle attività e degli eventi e promotori e realizzatori delle stesse. Obiettivo è rendere protagonisti i ragazzi anche nella individuazione delle strumentazioni con cui attrezzare gli spazi, che sono nuove officine di co-working: una più di artigianato creativo (ma non solo digitale) e l’altra con una attenzione particolare alle giovani donne. Il Comune – conclude l’assessora Piroli – per questo progetto, metterà a disposizione i locali della nuova Cittadella della Creatività e del Lavoro Giovanile di via XXIV Maggio garantendo, insieme ai soggetti partner, il coordinamento, il monitoraggio e la supervisione tecnico-scientifica dell’intero percorso di “reinserimento” dei giovani”.

Articoli recenti

Parma lancia il City of Gastronomy Festival: il 2 e 3 giugno arriva il primo giro del mondo di sapori e saperi fra le città creative dell’UNESCO

In piazza Garibaldi e in piazza Ghiaia un fine settimana di show cooking e demo d’autore con chef da sei…

2 ore passati

“AbitiAmo il nostro Quartiere” per Barco e Pontelagoscuro

Giovedì 31 maggio alle 14.30 al Teatro Cortazàr a Pontelagoscuro (via Ricostruzione 40) FERRARA - Giovedì 31 maggio 2018 dalle…

2 ore passati

“Pic-nic in Arte” a CavaRei

Sabato 26 maggio torna la festa di primavera al Parco Pubblico di via Bazzoli. Giochi e animazione per bimbi e…

1 giorno passati

Provincia di Modena: Circuito del Frignano, corsa in montagna, dieci eventi in estate, dal 26 maggio

MODENA - Parte sabato 26 maggio, con il prologo della "Prignano run" a Prignano, la nona edizione del Campionato provinciale…

1 giorno passati

Venerdì 25 maggio Candi e De Vico all’evento conclusivo del progetto “I Primi Fanno Gioco Di Squadra” promosso da Reggiana Gourmet

REGGIO EMILIA - Anche nella stagione sportiva 2017/2018 Reggiana Gourmet, azienda presente nel pool dei sostenitori del club e co-sponsor…

1 giorno passati

La Notte de “Il Terzo Giorno” di sabato 26 maggio

PARMA -  Gruppo Davines e Comune di Parma uniti per dare vita ad un evento diffuso e immersivo che coinvolgerà…

1 giorno passati
L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Cookie

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice