(Re)Presenting Music: intorno al di-segno musicale

Sabato 9 luglio l’inaugurazione della mostra

Paolo Fantini, Paolo Wolfango Cremonte, Marco Ferretti_docenti Lettimi_(Re)PresentingMusicRIMINI – Con un concerto di “partiture grafiche” e “disegni musicali”, sabato 9 luglio i docenti dell’Istituto Lettimi saluteranno la seconda edizione della Biennale del Disegno e in particolare la mostra (Re)Presenting Music intorno al di-segno musicale, appartenente al circuito della Biennale e presente in esposizione negli spazi dell’Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale G.Lettimi di Rimini.

Scopo del concerto è offrire al pubblico l’esecuzione di alcune delle partiture presenti nella mostra e di altri brani musicali che risultano essere interessanti non solo dal punto di vista sonoro ma anche dal punto di vista visivo. Durante il concerto si cercherà di riflettere sulla relazione tra segno grafico-musicale e risultato sonoro, attraverso l’ascolto delle opere, una loro breve descrizione e la proiezione su schermo delle rispettive partiture, di-segni musicali che funzionano sia come riferimento visivo per l’ascolto sia come scenografie.

Nella prima parte del programma saranno eseguite musiche della Seconda Scuola di Vienna con opere dei compositori Arnold Schoenberg, Alban Berg e Anton Webern, le cui partiture, atonali e dodecafoniche, contengono in nuce la rottura della successiva “musica grafica”. La seconda parte del programma presenterà musiche di due massimi compositori italiani contemporanei, Luciano Berio ed Ennio Morricone, e infine del compositore riminese Paci Dalò, la cui opera Idea della luce fa parte della mostra (Re)Presenting Music esposta al Lettimi per la Biennale del Disegno.

Protagonisti del pomeriggio saranno Paolo Wolfango Cremonte, Paolo Fantini e Marco Ferretti, docenti rispettivamente di pianoforte, clarinetto e violoncello presso l’Istituto Lettimi. Ad accompagnarli lungo il programma sarà Emiliano Battistini, musicista e semiologo, curatore della mostra, che commenterà per il pubblico le partiture insieme ai docenti e seguirà la parte elettronica dell’evento.

Il concerto avrà inizio alle ore 18 di sabato 9 luglio presso la Biblioteca dell’Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale “G.Lettimi”, in via Cairoli 44.

Ingresso libero

Programma

Introduzione: Dal di-segno musicale al segno sonoro

Prima parte

Arnold Schoenberg, 3 pezzi per pianoforte Op.11

Alban Berg, 4 pezzi per clarinetto e pianoforte Op.5

Anton Webern, 3 piccoli pezzi per violoncello e pianoforte Op.11

Seconda parte

Luciano Berio, Rounds per pianoforte

Ennio Morricone, Riflessi per violoncello

Roberto Paci Dalò, Idea della luce, per clarinetto, clarinetto preparato ed elettronica

Paolo Wolfango Cremonte – Pianoforte

Paolo Fantini – Clarinetto

Marco Ferretti – Violoncello

Emiliano Battistini – Proiezioni ed elettronica