Rassegna “I love Cesuola”: Mario Mercuriali parla di “Paure, fantasmi, diavoli e folletti”

Giovedì 30 marzo, ore 21, nella sede del quartiere Cesuola in via Ivo Giovannini 20, a Ponte Abbadesse

Piazza-del-popolo- CesenaCESENA – Torna la rassegna “I love Cesuola”. Il primo appuntamento in programma è dedicato a “Paure, fantasmi, diavoli e folletti”: è questo il titolo dell’incontro che si terrà giovedì 30 marzo, alle ore 21, nella sede del quartiere Cesuola (in via Ivo Giovannini 20, a Ponte Abbadesse). Si parlerà di tradizioni, apparizioni e misteri nel territorio cesenate con Mario Mercuriali, mentre Monica Briganti leggerà testi legati a questo tema. Accompagnamento Il maestro Antonio Salerno impreziosirà le letture eseguendo musiche al pianoforte digitale.

“Nelle veglie contadine si cercava di esorcizzare le paure indotte dalla superstizione raccontando storie, legate tutt’oggi a reminescenze pagane – racconta Mario Mercuriali – Chi raccontava queste storie ci credeva, o come testimone diretto o per sentito dire, ma senza mai mettere in dubbio la veridicità del racconto. Perché allora il buio era davvero buio e la nebbia veramente nebbia. La nebbia occulta la nostra vera identità e cancella l’ambiente in cui ci riconosciamo e il buio ci lascia soli di fronte all’ignoto, ma soprattutto di fronte a noi stessi che siamo i primi mostri da affrontare”.

Ingresso libero.

Curata da Monica Briganti e patrocinata dal Comune di Cesena la rassegna “I love Cesuola”è realizzata dal quartiere Cesuola in collaborazione con l’Associazione culturale “Quinte dimensioni” e il Teatro delle Lune.