Provincia di Modena: Pavullo, la scomparsa di Trento Montanini

Muzzarelli: “Persona speciale, un alpino orgoglioso”

luttoMODENA – «Un amico sincero, un protagonista della vita sociale di Pavullo e del territorio provinciale, grazie al suo impegno nello sport e negli Alpini». Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di Modena, ricorda così Trento Montanini, pavullese scomparso nei giorni scorsi all’età di 101 anni.

Muzzarelli sottolinea in particolare l’impegno di Montanini nell’associazione nazionale Alpini, di cui fu presidente per quasi dieci anni, e per la nascita e crescita del movimento ciclistico a Pavullo, fondando l’Unione ciclistica pavullese, dal quale scaturì negli anni ’50 il campione Romeo Venturelli.

«Un uomo speciale di una integrità assoluta – aggiunge Muzzarelli – un orgoglioso italiano, una splendida persona, generosa e vicina alla propria comunità che ci mancherà».

I funerali di Trento Montanini sono in programma lunedì 6 febbraio alle 14.30 nella chiesa di Monteobizzo di Pavullo.