Piano operativo comunale, primo incontro del percorso partecipativo

Venerdì 9 settembre dalle 17 alle 19 presso il Padiglione Vignola dell’Urban Center 

comune piacenzaPIACENZA – Si terrà venerdì 9 settembre, dalle 17 alle 19 presso il Padiglione Vignola dell’Urban Center – con ingresso da stradone Farnese – il primo incontro del percorso partecipativo riguardante il Piano operativo comunale (Poc), strumento urbanistico i cui contenuti daranno concreta attuazione ai dettami del Psc, approvato nel giugno scorso dall’assemblea consiliare.
L’appuntamento – intitolato “Progettiamo per il futuro. Dal nuovo strumento urbanistico alle strategie di sviluppo della città” – è rivolto alla realtà rappresentative del tessuto economico, sociale, culturale e ambientale del territorio, a cominciare dalle Consulte comunali. Al saluto introduttivo del sindaco Paolo Dosi seguiranno gli interventi del vicesindaco Francesco Timpano, dell’assessore alla Pianificazione e Rigenerazione urbana Silvio Bisotti e di Giuseppe Baracchi, presidente dell’Ordine provinciale degli Architetti, che garantirà supporto organizzativo all’intero iter e ospiterà l’assemblea pubblica nella propria sede.
Spazio, dalle 17.30 sino alla conclusione, per il dibattito con i cittadini e le associazioni, mentre al termine verranno illustrate leregole organizzative per la partecipazione al percorso e il calendario dei successivi incontri, che si svolgeranno nell’arco dei prossimi due mesi. I presenti potranno inoltre iscriversi ai diversi tavoli tematici che verranno proposti.

“L’auspicio – sottolineano gli assessori Timpano e Bisotti – è che vi sia il più ampio coinvolgimento della comunità piacentina in questo cammino, condiviso con l’Ordine degli Architetti che mette a disposizione il proprio prezioso apporto tecnico. Il Poc avrà la fondamentale funzione di definire gli interventi da realizzare nei prossimi cinque anni, a partire dalle previsioni del Psc e tenendo conto, inoltre, del Documento strategico per lo sviluppo locale che l’Amministrazione ha adottato nel 2014. Il tutto nell’ottica di una sinergia, necessaria e oggi imprescindibile, tra pianificazione urbanistica e sviluppo strategico della città. Dare vita a un percorso partecipativo su questi temi significa avviare un dibattito costruttivo sul futuro della città: speriamo che tanti vogliano cogliere questa opportunità”.

Sul sito Internet www.comune.piacenza.it , accessibile in home page, è possibile consultare il materiale informativo e scaricare, in formato pdf, la relativa presentazione.