Piacenza: domenica lo “Sbaracco”, le limitazioni al traffico

comune-piacenzaPIACENZA – Per consentire lo svolgimento dello “Sbaracco”, manifestazione commerciale legata alla fine dei saldi invernali, dalle 7.30 di domenica 25 febbraio sino alle 4 del mattino di lunedì 26 sarà istituito il divieto di circolazione – fatta eccezione per residenti, dimoranti e fruitori di posti auto privati – nel tratto di Corso Vittorio Emanuele tra Pubblico Passeggio e piazza Cavalli, in via San Siro (tra Corso Vittorio Emanuele e l’accesso al garage Politeama), nel tratto pedonale di via San Giovanni e via Verdi, in via Sant’Antonino, nel tratto di via Garibaldi tra via Illica e Largo Battisti, in via San Donnino, via Medoro Savini, via Sopramuro, via Cavour (tra piazza Cavalli e via Roma), in via Cittadella (da via Mazzini a via San Marco), in piazza Cavalli, piazzale Plebiscito, via XX Settembre, via Felice Frasi, piazza Borgo, via Chiapponi, piazzetta Grida, via Daveri, via Legnano, via San Giuliano (tra via Romagnosi e via Roma), piazza Duomo, nel tratto di via Romagnosi tra via Carducci e piazza Duomo, in via Pace (da via Vago a piazza Duomo).

Ai mezzi di trasporto pubblico locale sarà consentita la circolazione lungo i seguenti percorsi: via Taverna – piazza Borgo – via Castello; stradone Farnese – via Venturini; via Roma – via Borghetto.

Partirà già dalle ore 7 di domenica 25, sino alle 4 del mattino di lunedì 26, l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata in via Cavour (tra piazza Cavalli e via Roma), in via Cittadella (da via Mazzini a via San Marco), su entrambi i lati di Corso Vittorio Emanuele tra Pubblico Passeggio e via Venturini, in via Legnano, su entrambi i lati in via Venturini, in via Medoro Savini, di fronte al civico 41 di via Felice Frasi, in piazza Duomo, in via Pace (da via Vago a piazza Duomo) su entrambi i lati, di fronte al civico 27 di via Nova, in via Chiapponi, nell’area antistante al civico 14 a/b di via Camicia.