A Parma oggi “Io sono tuo, città”: incontro con proiezione dedicato a Gian Carlo Artoni

Martedì 21 febbraio, alle 17.00, presso l’Oratorio Novo della Biblioteca Civica

Associazione La Musa Gian Carlo ArtoniPARMA – Martedì 21 febbraio alle ore 17.00 si terrà presso l’Oratorio Novo della Biblioteca Civica l’incontro A Parma – “Io sono tuo, città”, organizzato dall’Associazione Culturale La Musa e dalle Biblioteche del Comune di Parma e dedicato a Gian Carlo Artoni, l’Avvocato Poeta recentemente scomparso.

L’appuntamento prevede la proiezione del cortometraggio il cui titolo viene da un frammento degli anni ’50 dello stesso Artoni, una dichiarazione poetica d’amore alla propria città, e un approfondimento a cura dell’Associazione La Musa del progetto cinematografico complessivo, ancora in corso di realizzazione.

Allievo e poi sodale di Attilio Bertolucci, Gian Carlo Artoni risulta uno dei protagonisti del periodo culturale dagli anni ’40 al ’60. Il corto è frutto di otto mesi d’incontri e riprese realizzati nella sua splendida casa, osservatorio privilegiato sugli spazi più belli della città: il Duomo, il Battistero, la Steccata e il Teatro Regio, la Pilotta.

Protagonista assieme al poeta, dunque, è Parma, raccontata nell’arco di tempo che va dal tramonto all’arrivo del nuovo giorno. Si alternano negli interni della casa frammenti di racconto dell’infanzia del protagonista, degli importanti maestri che ha avuto al Convitto Maria Luigia (tra cui Attilio Bertolucci), dell’avventura culturale che ha contribuito a costruire anche con la rivista “Palatina”, degli incontri, delle amicizie, della sua poesia.
A Parma – “Io sono tuo, città” è diretto da Giovanni Martinelli e realizzato col sostegno dalla Famiglia Barilla.

L’incontro è ad ingresso libero sino ad esaurimento posti.