Parma: Incontro a Cagliari tra Pizzarotti, Zedda e Decaro

Sabato 5 novembre l’evento pubblico: “Dal buon governo delle città le idee per superare la crisi e far rinascere il Paese”. Prove di dialogo tra i sindaci

dal-buongoverno-delle-citta-le-idee-per-superare-la-crisi-e-far-rinascere-il-paesePARMA – “Il motore del Paese è rappresentato dalle città, mentre i sindaci sono i primi politici a contatto diretto con le problematiche degli italiani, molto di più di quanto non siano i parlamentari romani: il Paese ha bisogno che i sindaci facciano sistema”. Con queste parole inaugurali il sindaco Pizzarotti parteciperà all’evento pubblico di Cagliari che si terrà presso il palazzo Viceregio sabato 5 novembre, assieme al sindaco di Cagliari Massimo Zedda e al sindaco di Bari Antonio Decaro (presidente Anci), organizzato dal gruppo misto del Senato della Repubblica, gruppo Sel del Consiglio Regionale sardo, gruppo Sel del Consiglio Comunale di Cagliari.

Una tavola rotonda tra Parma, Cagliari e Bari per discutere di buon governo, di soluzioni e idee per superare la crisi economica e sociale e per far ripartire il Paese. “Un invito che dimostra quanto Parma venga valutata positivamente dai sindaci italiani, come esempio di buone pratiche”, fa sapere Pizzarotti. “Non nego che sono stati anni complessi, sia per la crisi economica che per l’incertezza politica nazionale, abbiamo dovuto affrontare e risolvere molte situazioni, e proprio per questo Parma è oggi presa a modello e chiamata a dare il proprio contributo di idee per il Paese. Sono convinto che il rilancio dell’Italia passi soprattutto dalle sue città, quindi dai sindaci che oggi sapranno fare squadra: per me a contare non è tanto l’appartenenza politica ai partiti o ai movimenti, ma le soluzioni messe in campo per il Paese e gli italiani. Soluzioni, idee e ascolto: questo ci chiedono i nostri concittadini”.