Monia Angeli presenta ‘Walking on air’ allo Zingarò Jazz Club di Faenza

Monia AngeliFAENZA (RA) – Questa sera alle 22 Monia Angeli (foto) presentera’ il suo nuovo disco, ‘Walking on Air’, allo Zingarò Jazz Club di Faenza. La cantante sarà accompagnata da Fabio Petretti ai sassofoni, Gabriele Zanchini al pianoforte, Stefano Travaglini al contrabbasso e Gianluca Nanni alla batteria. Il concerto è a ingresso libero.

In ‘Walking on Air’, Monia Angeli rilegge in maniera raffinata e frizzante la musica americana e italiana degli anni trenta e dintorni. Un viaggio musicale da New Orleans a New York, da Storyville al Savoy, da Basin Street a Broadway, passando sempre per l’Italia.

Il titolo del progetto è un omaggio a Fats Waller, eccelso pianista, cantante e compositore, protagonista indiscusso con la sua musica e le sue collaborazioni dell’epoca d’oro dello Swing: Monia Angeli ha spinto la sua ricerca musicale verso un linguaggio che potesse riprendere e valorizzare al femminile le caratteristiche e lo stile del pianista per renderli attuali e portarli a confronto con la musica di oggi. Un mondo sonoro animato dall’immenso talento e dall’abilità di Waller, dal suo straordinario genio e dalla sua travolgente ironia.

Sul palco, la cantante sarà accompagnata da una formazione composta da alcuni dei musicisti più importanti del territorio romagnolo: Fabio Petretti, Gabriele Zanchini, Stefano Travaglini e Gianluca Nanni possono vantare ciascuno un curriculum importante di esperienze e collaborazioni, hanno promosso progetti importanti a proprio nome e sono stati spesso ospiti delle stagioni dello Zingarò Jazz Club. La forza del loro interplay diventa una ulteriore freccia all’arco del percorso disegnato da Monia Angeli.

Monia Angeli ha cominciato a cantare professionalmente all’età di 17 anni, ha partecipato con la sua musica a numerosi passaggi televisivi, ed ha avuto modo di esibirsi e di farsi conoscere in tutt’Italia con molti nomi prestigiosi, come Paul Young, Fabrizio Bosso e tanti altri, passando attraverso i generi e gli sitli musicali. Il suo background così eterogeneo le permette di essere una cantante dallo stile inconfondibile, di distingersi per la sua voce ricca di sfumature. Ha collaborato, inoltre, alla realizzazione della parte musicale di spettacoli teatrali di attori del calibro di Paolo Villaggio, Pino Strabioli e Renato Pozzetto.

Le foto scattate da Lorenzo Gaudenzi ai protagonisti delle precedenti stagioni del club faentino fanno da cornice ai concerti dello Zingarò Jazz Club.