Modifiche al traffico per l’iniziativa ‘L’Europa a Ferrara’

I provvedimenti in vigore dalle 14 di giovedì 22 alle 8 di lunedì 26 settembre nell’area dell’Acquedotto

logo Comune FerraraFERRARA – In occasione dell’iniziativa ‘L’Europa a Ferrara’ (23-24-25 settembre) mercato del commercio ambulante organizzato da Fiva Confcommercio con il patrocinio del Comune di Ferrara, nell’area dell’Acquedotto di piazza XXIV Maggio e nelle vie adiacenti sarà in vigore una serie di modifiche alla viabilità indicate da apposita segnaletica verticale presente sul posto.

Tra i provvedimenti in vigore dalle 14 di giovedì 22 settembre alle 8 di lunedì 26 settembre rientrano:

– Divieto di circolazione per tutti i veicoli in: piazza XXIV Maggio (carreggiata veicolare da via Pasubio a viale Vittorio Veneto e da viale Vittorio Veneto a via Castel Tedaldo), viale Vittorio Veneto da piazza XXIV Maggio a via Poledrelli (carreggiata centrale);

– Divieto di circolazione in: via Podgora da via Fiume a piazza XXIV Maggio, piazza XXIV Maggio da via Podgora a via Pasubio e da Castel Tedaldo a via Paolo V, entrambi i controviali di viale Vittorio Veneto da piazza XXIV Maggio a via Poledrelli, corso Piave da via Fiume a viale Vittorio Veneto, via Cassoli da via Fiume a viale Vittorio Veneto, via Montenero, via Poledrelli da viale Vittorio Veneto al cn 17, via Cassoli da via Montegrappa a viale Vittorio Veneto, corso Piave da via Montegrappa a viale Vittorio Veneto, via Castel Tedaldo tratto compreso tra via Fortezza e piazza XXIV Maggio. Saranno ammessi i residenti per il solo ricovero dei veicoli all’interno delle proprietà private, i mezzi di soccorso e di emergenza nonché quelli al seguito della manifestazione e i veicoli al servizio di persone disabili; per la via Poledrelli l’accesso e l’uscita dei residenti sarà consentito dal lato di via Ortigara.

Area di parcheggio – Inoltre, dalle 9 di venerdì 23 alle 6 di lunedì 26 settembre (con sospensione del provvedimento dalle 6 alle 17 di sabato 24 settembre) in viale Cavour, nella carreggiata centrale nel tratto tra via Barriere/via Ortigara a via Ariosto su entrambi i lati sarà istituita un’area di parcheggio con contestuale revoca del divieto di fermata esistente (saranno salvaguardate le fermate bus presenti).