Modena Park: concerto e prova generale, la mostra fa le ore piccole

Giovedì 29 giugno e sabato 1 luglio apertura straordinaria notturna fino alle 3 e alle 4

Municipio-Comune-ModenaMODENA – Vasco canta a Modena Park e la mostra ufficiale fa le ore piccole e resta aperta anche di notte.

Succederà oggi, giovedì 29 giugno, quando in centro ci sono le selezioni del contest “Standing Ovation” e al parco Ferrari si svolge la prova generale aperta ai membri del fan club, e nella notte fra sabato 1 e domenica 2 luglio.

Nel primo caso “Vasco la mostra ufficiale” al Foro Boario di via Bono da Nonantola è visitabile fino alle 3 del mattino. Nella notte del grande concerto evento “Modena Park 2017”, invece, la possibilità di visita si estende fino alle 4.

In entrambe le notti l’apertura straordinaria si rivolge agli appassionati di Vasco per avere più tempo a disposizione per entrare con la mostra nel mondo della rockstar.

Nel caso della notte del concerto la mostra aperta ha anche l’obiettivo di dare una motivazione in più per potersi distendere dopo lo spettacolo e favorire un deflusso scaglionato degli spettatori, che hanno così una valida opportunità per lasciare più tardi la città senza alimentare il traffico e i problemi di uscita dall’area del concerto.

“Vasco la mostra ufficiale”, è visitabile fino al 3 luglio anche di sera: l’orario standard è continuato dalle 10 alle 23. La mostra, negli oltre mille metri quadri del Foro Boario di Modena, racconta in ordine cronologico la carriera di Vasco dagli esordi a oggi, attraversando, anno per anno, i successi discografici e le esibizioni live.

Il percorso espositivo si snoda integrando tradizionale e tecnologico tra esperienze reali e virtuali dove si può rivivere, ad esempio, l’emozione dei live con i maxi schermi e le proiezioni in 3D, entrare nei backstage, diventare protagonisti dei set delle copertine, ascoltare Vasco DJ a Punto Radio negli anni ‘70 e entrare virtualmente negli studi di registrazione durante la creazione delle canzoni.

Info online su mostra e biglietti (www.vascolamostra.it).