Modena: Mese della scienza, nuova settimana di iniziative per tutti

Da martedì 24 ottobre una nuova settimana di appuntamenti tra incontri, letture, proiezioni. Domenica 29 alle 21 all’Auditorium Biagi incontro spettacolo sul gioco d’azzardo

incontro mese della scienzaMODENA – Da martedì 24 a sabato 29 ottobre a Modena una nuova settimana di “Mese della Scienza” per avvicinare grandi e piccoli alla cultura scientifica in modo vivace, coinvolgente e interattivo.

La rassegna, a partecipazione libera e gratuita, prosegue fino al 19 novembre ed è organizzata dalle biblioteche comunali di Modena e dall’Università di Modena e Reggio Emilia.

Martedì 24 ottobre alle 17 al Punto di lettura di Cognento si svolge “Science Snack Bar: spuntino a base di scienza”, a cura di Pleiadi, per chi ha da 5 a 11 anni.

Mercoledì 25 alle 17 al Punto di lettura Modena Est “La scienza è un racconto: Viola, la piccola viaggiatrice tra terra e cielo”, lettura di Pleiadi (5 – 8 anni)

Giovedì 26 ottobre, alle 17 alla Biblioteca Delfini di corso Canalgrande 103, c’è “Scienza da vedere: Specie da salvare”, documentario animato da Ilaria Stradi e Nicoletta Incerti (a cura di associazione inco.Scienza) per chi ha da 9 a 14 anni.

mese della scienza-galassia-Rod-galaxy-2012-470x270Venerdì 27 ottobre, alla Biblioteca Delfini alle 17, si svolge “Giochiamo con le stelle” con Pierluigi Giacobazzi (adatto a chi ha da 5 a 10 anni), mentre alle 18.30 inizia “Happy (Hour) Science. Il respiro della terra. Quando la poesia incontra la scienza”, in cui Giulia Santunione (associazione inco.Scienza) introduce il dialogo tra Luca Lombroso e Marcia Theophilo.

Sabato 28 ottobre, alle 11 alla Biblioteca Giardino, “La scienza è un racconto: La goccia d’acqua”, lettura a cura di Pleiadi per bambini da 3 a 6 anni, mentre alle 17

al Punto di lettura Madonnina si replica per “Scienza da vedere” il documentario “Specie da salvare” animato da Ilaria Stradi e Giulia Santunione (9 – 14 anni)

Domenica 29 ottobre alle 21, all’Auditorium della Fondazione Marco Biagi, nell’ambito di “Scienza da vedere”, si potrà assistere a “Fate il nostro gioco”, performance talk dal vivo di Paolo Canova per capire cosa c’è dietro il gioco d’azzardo e come funziona da un punto di vista scientifico – statistico.

Tutto il programma è online (www.comune.modena.it/biblioteche).