Le coordinatrici pedagogiche del Comune invitate a convegno in Spagna

A Palma di Maiorca per raccontare i servizi per l’infanzia di Ferrara

istituzione-scuola-convegno-a-palma-di-maiorcaFERRARA – Il 5 e 6 aprile scorso, a Palma di Maiorca (Spagna), si è tenuto un importante convegno sui servizi per l’infanzia dell’Emilia Romagna, al quale sono state invitate, come relatrici, Cinzia Guandalini e Laura Zappaterra, coordinatrici pedagogiche dell’Istituzione dei Servizi educativi 0/6 anni del Comune di Ferrara, accanto a colleghe di Parma e della Bassa Reggiana.

Alla presenza di amministratori e politici per l’educazione della prima infanzia del Governo delle Isole Baleari, dei professori e studenti dell’Istituto Universitario per l’educazione infantile “Maura” di Palma e degli insegnanti dei Servizi per l’infanzia 0/6 dell’isola, le pedagogiste ferraresi sono state invitate a illustrare valori, progetti e attività specifiche, inerenti l’educazione negli spazi aperti dei servizi educativi 0/6 della città.

Il pubblico, composto da più di 300 partecipanti, ha potuto così conoscere e apprezzare l’esperienza dei Servizi Educativi 0/6 del Comune di Ferrara, in merito al diritto delle bambine e dei bambini di stare all’aria aperta e all’educazione naturale.

istituzione-scuola-gruppo-convegno-fil-a-fil-palmaQuesti interventi hanno permesso la condivisione di idee e pensieri sulla condizione dell’infanzia, soprattutto nei contesti urbani della società italiana, fortemente connotata da tempi programmati in spazi chiusi, controllati, iper-sicuri e finalizzati a specifiche attività strutturate. Con la conseguente presa di coscienza, della necessità di riequilibrare la relazione di fatto esistente, per tutti i bambini, con le nuove tecnologie digitali che possono determinare la compromissione dello sviluppo di competenze psicomotorie, cognitive ed emotive che si costruiscono a partire, dalle esperienze di relazione attiva e libera con l’ambiente esterno. Utilizzare il giardino solo nelle giornate di bel tempo oltre ad essere limitante per i bambini è anche molto distante dall’idea di giardino quale spazio di apprendimento all’aperto, laboratorio delle intelligenze: percettiva, intuitiva, emotiva, sociale, estetica, cognitiva, creativa, pratica, corporea, motoria.

Le coordinatrici pedagogiche sono state poi accompagnate, dal corpo docente dell’Istituto universitario Maura, a visitare i Servizi educativi di Palma.

Gli stessi docenti di Palma saranno a Ferrara il 19 maggio prossimo per incontrare le studentesse dell’Istituto “Maura” che attualmente stanno svolgendo un tirocinio Erasmus (comprendente attività di studio e lavoro per complessivamente oltre 300 ore) nei Nidi d’infanzia della nostra città.