Lavoro, contributi per le assunzioni 2015 dei disabili

Fondo da 130 mila euro, domande entro il 28 febbraioprovincia di modena logo big

MODENA – Ammontano a 130 mila euro i contributi destinati alle imprese che hanno assunto nel 2015 a tempo indeterminato e determinato persone con disabilità. Sono messi a disposizione dalla Provincia di Modena, attraverso il Fondo regionale per l’occupazione dei disabili, con l’obiettivo di favorire l’inserimento delle persone iscritte negli elenchi previsti dall’art. 8 legge 68 del 1999, attraverso la concessione di contributi ai datori di lavoro che abbiamo assunto (o intendano assumere) nel 2015 a tempo indeterminato o in caso di trasformazione di un precedente rapporto di lavoro a termine.

I datori di lavoro privati, con sede operativa nel territorio provinciale, possono richiedere un contributo fino a un massimo di sette mila euro per ciascun lavoratore per il tempo indeterminato e di massimo 3.500 euro per il tempo determinato; in caso di rapporto a tempo parziale il contributo massimo sarà ridotto proporzionalmente.

Le domande dovranno essere presentate alla Provincia di Modena, servizio politiche del lavoro, via delle Costellazioni 180 a Modena, entro il 18 febbraio 2016; i bandi completi, i moduli per le domande e tutte le informazioni si possono scaricare dal sito www.lavoro.provincia.modena.it.

Tra i criteri di priorità nella formazione della graduatoria saranno considerati le assunzioni da parte di datori di lavoro non soggetti all’obbligo e quelle realizzate in seguito a tirocini e azioni di inserimento progettate con i servizi sociosanitari e il privato sociale.
A parità di condizioni di priorità sarà data preferenza all’assunzione di donne, alla maggior percentuale di invalidità, alla maggiore anzianità anagrafica.
Se l’importo complessivo dei contributi richiesti supererà la disponibilità delle risorse, la Provincia si riserva di integrare il finanziamento nell’ambito del fondo regionale.