La vicesindaco, Nicoletta Paci, dona 4.900 per la formazione delle insegnanti per l’aggiornamento della lingua inglese

PARMA – Si tratta di un atto di generosità che la vicesindaco, Nicoletta Paci, ha fatto questa mattina alla scuola Arlecchino, donando 4.900 euro per la formazione di circa 200 insegnati della scuola dell’infanzia comunale, per l’aggiornamento della lingua inglese. Nicoletta Paci, vicesindaco con delega alla scuola e servizi educativi del Comune di Parma, come altri amministratori del Comune – sindaco e presidente del consiglio comunale – già dal loro insediamento nel 2012 detraggono il 10% del proprio stipendio mensile, che fino ad ora è stato assorbito in un fondo comune.

I 4.900 euro sono la somma derivante dalle detrazioni dallo stipendio della vicesindaco relative al 2015 e quest’anno finalizzate al percorso formativo delle insegnanti di scuola materna. In questo modo la vicesindaco ha voluto dimostrare la propria attenzione personale ad un tema, quello della formazione, particolarmente importante per il buon andamento dell’attività educativa e didattica.

La decisione di effettuare la donazione nasce dall’importanza che la seconda lingua riveste per i bambini fin dai primi anni di età. Nicoletta Paci è laureata in lingue e letterature straniere e, proprio dall’esperienza personale di studi, nasce la sensibilità verso questo tipo di apprendimento la cui efficacia è legata anche alla possibilità di introdurre l’inglese fin dai primi anni di scuola dell’infanzia in un tempo in cui la curiosità dei bambini è tanta e gli stimoli, anche in questo ambito, possono essere determinanti.