La Polizia Municipale controlla e sgombera 8 appartamenti ACER in via Agucchi e via Zanardi

Alfa-Romeo-Polizia-MunicipalePresenti 7 nuclei famigliari. Denunciati 11 maggiorenni e un minore

BOLOGNA – La Polizia Municipale, in collaborazione con la Polizia di Stato e i servizi sociali del Quartiere Navile, questa mattina ha proceduto al controllo di otto appartamenti pubblici di proprietà comunale in gestione ad ACER, posti rispettivamente ai civici 184, 206, 226, 232, 244, 248 dI via Agucchi; 290 e 316 di via Zanardi.

A seguito dei controlli, sei degli otto appartamenti sono risultati occupati e per questi sono state attivate le procedure di sgombero immediato. All’interno degli appartamenti occupati erano presenti 17 persone, 11 maggiorenni e 6 minori, tutte di nazionalità rumena, suddivise in sette nuclei familiari. Tutti i maggiorenni e un minore di età tra i 14 e i 18 anni, quindi imputabile, sono stati denunciati a piede libero alla Procura per occupazione abusiva di immobile. Gli altri minori sono stati messi a disposizione degli assistenti sociali sul posto per la necessaria protezione.

Ad eccezione di un maggiorenne e di un minore (messi in protezione) nessuno ha ritenuto di accedere ad alloggi alternativi proposti dagli assistenti sociali, dichiarando di ricorrere a soluzioni in proprio. Gli oggetti presenti negli appartamenti sono stati sgomberati da ACERm che ha poi provveduto a murare gli accessi. Le operazioni sono terminate entro mezzogiorno.