Gemellaggio tra Museo della Città di Rimini e Mic di Faenza

ceramicaMicDue trilogie di DOMENICHE CREATIVE per famiglie nei due musei

RIMINI – Dal 7 febbraio, per tre domeniche consecutive, il Mic di Faenza e il Museo della Città propongono le Domeniche creative per famiglie, laboratori grafico-pittorici svolti al Mic dal Museo della Città di Rimini e al Museo della Città dal Mic, in una sorta di gemellaggio tra musei.

Le domeniche hanno durata di circa 2 ore, un biglietto individuale di € 5 e gratuità per bambini fino a 5 anni. Inoltre è previsto un biglietto famiglia (2 adulti + 2 bambini) a € 12.
Le attività sono coordinate da personale di Atlantide.

Domeniche ceramiche al Mic di Faenza

Al Mic di Faenza domenica 7 febbraio il pomeriggio parte alle 14.30 con “Come l’imperatore romano! Il ritratto rinascimentale”: partendo dalle medaglie riminesi di Matteo de Pasti raffiguranti Sigismondo Malatesta e la sua corte, si effettuerà una visita nella collezione delle maioliche rinascimentali faentine ricche di “belle donne”. A concludere questa galleria di volti e tradizioni, ognuno potrà realizzare un proprio selfie contemporaneo con l’uso di tempere e pennelli.

Seguirà domenica 14 febbraio “Dalla tessera alla piastrella”, per capire come si sono evoluti i pavimenti che tutti i giorni calpestiamo. Un excursus storico che svela l’antica tecnica del mosaico romano, fino ad arrivare ai pavimenti di piastrelle, per ceramica3poi realizzare un piccolo mosaico con materiale vario.

Per finire la trilogia domenica 21 febbraio è dedicata a “Blu oltreilmare”, un viaggio nelle evocative e avvolgenti atmosfere di blu per scoprire la ricchezza del mare riminese e delle eleganti decorazioni tipiche delle ceramiche orientali. Raffinatezza ed eleganza saranno ricercati anche durante l’attività sperimentando la tecnica grafica del carboncino e dei pastelli colorati su tema naturalistico.

La prenotazione è obbligatoria: tel. 335 1209933, didattica.mic@atlantide.net

Domeniche ceramiche al Museo della Città

Al Museo della Città domenica 7 febbraio la prima delle tre Domeniche ceramiche parte alle 15.30 e riguarda “Il ritratto”, alla scoperta delle diverse espressioni facciali e delle sensazioni che trasmettono. Si realizzerà un ritratto in argilla attraverso l’osservazione di sé stessi.

Seguirà domenica 14 febbraio “Il vaso”, un pomeriggio alla scoperta dei contenitori più strani. Ispirati dalle diverse forme si proverà a costruire con l’argilla il proprio personale vaso o contenitore.

Ultimo appuntamento domenica 21 febbraio con “L’animale fantastico”, alla scoperta delle creature magiche, incantate… e reali che popolano il museo. Giocando con l’argilla si realizzerà la propria personale creatura della fantasia.

La prenotazione è obbligatoria: tel. 347 4110474, museodellacitta@atlantide.net