Ferrara, Rintracciato attraverso i ‘social’ il pirata della strada in bicicletta

Operazione degli agenti della polizia municipale in collaborazione con i cittadini

polizia-municipaleFERRARA – Il ciclista che nella serata del 28 ottobre scorso, all’incrocio di via Montebello con via Renata di Francia, aveva tagliato la strada ad un ciclomotore dandosi alla fuga, è stato rintracciato dalla pattuglia della Polizia Municipale che ha rilevato il sinistro.
Alla scena della collisione, che a causato l’infortunio del conducente del ciclomotore, erano presenti alcune persone e sulla carreggiata era rimasto il fanale della bicicletta. Attraverso le testimonianze e queste tracce, ma soprattutto attraverso i ‘social’, gli Agenti hanno individuato e raggiunto il colpevole dell’incidente.
Infatti il nome del giovane uomo, G.M. di Ferrara, conosciuto nella zona dell’incidente, è stato individuato dal personale intervenuto e rintracciato tramite le pagine “facebook”, dove lo stesso, ingenuamente aveva postato la fotografia della sua gamba ferita. Benché si tratti la persona senza fissa dimora, con accurate ricerche gli agenti lo hanno rintracciato a casa di una parente che pure confermava l’episodio del sinistro. Ora tutto il fascicolo relativo all’omissione di soccorso è all’attenzione dell’Autorità Giudiziaria.