Ferrara: Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

foto_16mar2018_libera_1Mercoledì 21 marzo alle 21 proiezione del film . “The Harvest” (ingresso gratuito). Calendario iniziative dal 16 al 26 marzo 2018 a Ferrara, Cento e Fiscaglia

FERRARA – Venerdì 16 marzo alle 10, nella sala dell’Arengo della residenza municipale di Ferrara, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” a cura del Centro di Mediazione del Comune di Ferrara.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti Chiara Sapigni assessora alla Sanità/Servizi alla Persona Comune di Ferrara, Marino Pedroni direttore Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, Donato La Muscatella coordinamento di Ferrara di Libera, Melissa Romani assessora Comune di Fiscaglia, Giorgio Benini e Virginia Garbellini per il Centro di Mediazione.

locandina_programma_21mar18_ferraraLA SCHEDA – Iniziative 21 marzo “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” (a cura del Centro di Mediazione del comune di Ferrara)

“Terra, solchi di verità e giustizia” è il tema di questa XXIII edizione della “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” che quest’anno Libera ha deciso di celebrare a livello nazionale a Foggia, in Puglia, una regione e terra colpita da gravissimi fatti di sangue, mentre a livello regionale l’Emilia Romagna ha scelto Parma.

Anche a Ferrara, a partire dal 16 marzo, un susseguirsi di iniziative ed incontri affronteranno il tema delle mafie su più fronti. Le iniziative sono organizzate dal Comune di Ferrara e Centro di Mediazione insieme al Coordinamento di Ferrara di Libera, Arci Ferrara, Comune di Cento, Comune di Voghiera, Pro Loco Voghiera, in collaborazione con Regione Emilia Romagna e Avviso Pubblico – Enti Locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie.

16mar2018_70_anni_dalla_morte_di_gandhi_incontro_giuliano_pontaraProgramma delle iniziative a FERRARA:

Venerdì 16 marzo dalle 15 alle 18 – “A 70 anni dalla morte di Gandhi, un messaggio di nonviolenza sempre attuale”- Incontro pubblico con Giuliano Pontara – Sala del Consiglio Comunale di Ferrara (piazza Municipio, 2). Ingresso libero.

Giuliano Pontara, docente di Filosofia, tra i massimi studiosi a livello internazionale della nonviolenza e del pensiero e azione di Gandhi, dialoga con Daniele Lugli. A cura di Movimento Nonviolento e Istituto di Storia Contemporanea.

Mercoledì 21 marzo – Proiezione del film “The Harvest” – Cinema Boldini (Via Previati 18). Ingresso libero.

locandina_the_harvestOre 9.00 prima proiezione per le scuole, ore 21.00 seconda proiezione aperta a tutti.

Migliaia di lavoratori stranieri sostengono oggi la più famosa eccellenza italiana: la produzione agroalimentare. The Harvest è un docu-musical che racconta la loro condizione di quotidiano sfruttamento. Durante le proiezioni saranno presenti gli autori della casa di produzione SMK Videofactory.

Trailer del Film https://youtu.be/8od_53cnP8w

Tutte le notizie sul film (sito ufficiale): https://www.theharvest.it/

Il film The Harvest (Lo spiegone): https://www.youtube.com/watch?time_continue=18&v=sgqmiE8TIRU

Giovedì 22 marzo – ore 10.30 proiezione e discussione film “Il giorno della civetta”

Incontro con le 2° classi della scuola secondaria di primo grado del Comune di Fiscaglia.

Teatro Vittoria di Fiscaglia, loc. Massa Fiscaglia.

23|24|25 marzo – Spettacolo teatrale per le scuole “Va’ pensiero” – Teatro Comunale di Ferrara (corso Martiri della Libertà 5). Ancora posti disponibili.

La storia è ambientata in una piccola città dell’Emilia-Romagna all’inizio del secolo, dove un coraggioso vigile urbano non obbedisce ai poteri forti e si fa licenziare pur di mantenere la propria integrità: l’intreccio di mafia, politica e imprenditoria “disponibile” che sta avvelenando il tessuto sociale della regione.

Prima proiezione 23 marzo ore 15, seconda proiezione 24 marzo ore 21, terza proiezione 25 marzo ore 16. Info e prenotazioni promozione.teatro@comune.fe.it

apericena_23mar2018_libera_ferraraVenerdì 23 marzo ore 19 – Aperitivo e Cena con presentazione del libro “Vent’anni di lotta alle mafie e alla corruzione. L’esperienza di Avviso pubblico” – Ristorante 381 (P.tta Corelli, 24). (Info e prenotazioni www.381storiedagustare.it.)

Aperitivo e cena di autofinanziamento con prodotti di Libera Terra in collaborazione con Libera e Pro Loco Voghiera. Nel corso della serata presentazione del libro “Vent’anni di lotta alle mafie e alla corruzione. L’esperienza di Avviso pubblico” con Pier Paolo Romani Coordiatore nazionale di Avviso Pubblico.

Lunedì 26 marzo ore 21 – Proiezione del film “Vita agli Arresti di Aung San Suu Kyi” di Marco Martinelli. Cinema Boldini (Via Previati 18). Ingresso libero.

Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi ripercorre, attraverso il racconto-evocazione di sei bambine, i venti anni agli arresti della leader della Lega Nazionale per la Democrazia in Birmania e Premio Nobel per la Pace.

Programma iniziative Comune di CENTO:

Venerdì 9 marzo ore 9 – Legalità e Solidarietà, un ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

L’incontro è realizzato dall’Istituto Comprensivo “Il Guercino” di Cento ed è rivolto agli insegnanti e agli studenti delle classi terze della scuola secondaria di questo istituto.

Questo incontro rientra in un progetto che mira a far interiorizzare valori fondamentali quali la legalità, la cittadinanza attiva, il rispetto delle regole e il valore del perdono, del non giudizio e della solidarietà.

Martedì 20 e Mercoledì 21 marzo – I giudici G. FALCONE e P. BORSELLINO

L’iniziativa è realizzata dall’Istituto Comprensivo “G. Pascoli” di Cento ed è rivolta agli insegnanti e agli studenti delle classi prime, seconde e terze della scuola secondaria di questo istituto. Gli insegnanti hanno scelto di dedicare il ricordo e la memoria a due vittime della mafia che rappresentano per tutti un simbolo di impegno e lotta per la legalità.

Mercoledì 21 marzo – Manifestazione a Parma

Gli studenti dell’ISIT Bassi-Burgatti e della scuola primaria Il Guercino di Cento parteciperanno alle celebrazioni in occasione del 21 marzo, che quest’anno a livello regionale si terrà a Parma.

21marzo2018_iniziative_centoMercoledì 21 marzo – Proiezione film “La mafia uccide solo d’estate” di Pif, M. Astori e M. Martani (Ita, 2013)

Le classi quinte della scuola primaria Il Guercino di Cento parteciperanno alla visione di un film incentrato sul fenomeno della mafia.

Mercoledì 21 e Giovedì 22 marzo – Pranzo della Legalità

“Il Pranzo della legalità” verrà offerto nei Nidi d’Infanzia comunali e in tutte le scuole del territorio con un menù di prodotti di Libera Terra che è il marchio di tutti i prodotti delle cooperative sociali che lavorano sui terreni confiscati alle organizzazioni mafiose. L’iniziativa è promossa dal Comune di Cento e da GEMOS.

Giovedì 22 marzo dalle ore 16 alle ore 17.30 – Il Gioco d’azzardo raccontato dai ragazzi

Palazzo del Governatore – Piazza Guercino – Cento (Fe).

A conclusione del percorso “Punto tutto su… Cento”, i giovani del CCRR, delle scuole e del Progetto Adolescenti presentano alla Giunta comunale i risultati dei laboratori sul gaming. Il programma dell’evento prevede una introduzione all’incontro dei ragazzi del Progetto Adolescenti e di Federico Lacche, direttore responsabile di Libera Radio.

La proiezione della video-inchiesta realizzata dai ragazzi del Progetto Adolescenti di Renazzo e prodotto da Open Group e Libera Radio. Il contributo del Presidio Libera del Centopievese su: Impegno e conoscenza per diventare cittadini vincenti. La Commissione Diritti Legalità e Giustizia del CCRR racconta la mappatura dei luoghi di gioco e siti “sensibili” a Renazzo, realizzata insieme all’Associazione Farfilò e per concludere ci sarà l’intervento della Giunta Comunale sul proprio impegno nel contrasto al fenomeno del gioco d’azzardo. L’iniziativa è realizzata dal Comune di Cento in collaborazione con il Presidio Libera del Centopievese, il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze, Libera Radio ed è aperta a tutta la cittadinanza.

Giovedì 22 marzo ore 20.45 – proiezione del film “Sicilian Ghost Story” di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza (ITA, 2017)

Sala Polivalente “Pierpaolo Gallerani”, Piazza F. Lamborghini – Renazzo.

L’iniziativa é promossa dal Comune di Cento in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Renazzo, il Circolo Culturale AMICI DEL MUSEO di Renazzo e il Presidio Libera del Centopievese.

Lunedì 26 e Martedì 27 marzo – Sulle orme della Legalità

La classe 5B della scuola primaria Il Guercino di Cento, a conclusione del percorso sulla legalità “Felici e Legali” visiterà le terre di Don Peppe Diana, territori confiscati alla camorra e restituiti alla collettività.

Per info: Centro di Mediazione

Viale Cavour 177-179 – Piazzale Castellina, 5

tel. 0532/770504 E-mail centro.mediazione@comune.fe.it

Pagina Facebook: Festa della Legalità e della Responsabilità / Centro Mediazione