Due tecnici del Comune nelle zone del terremoto per dare una mano

2016 09 06 Tecnici Comune Zone Sisma-1PARMA –  Due tecnici del Comune di Parma si trovano nella zone colpite dal terremoto in centro Italia, per dare un aiuto concreto, nell’ambito delle verifiche sismiche e di agibilità. Sono partiti con la Protezione Civile, nei giorni scorsi, l’ingegner Marcello Bianchini Frassinelli e l’ingegner Alice Bonati. Al momento si trovano al campo base di Balzo nel Comune di Montegallo, provincia di Ascoli Piceno. Dipendono dal Centro di Coordinamento Regionale di Arquata del Tronto e sono impegnati nei rilievi dei danni post-sisma e nelle valutazioni di agibilità di edifici scolastici della provincia di Ascoli Piceno.

2016 09 06 Tecnici Comune Zone Sisma-2Tramite nota pervenuta al Comune di Parma, l’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile ha comunicato l’attivazione del Nucleo Tecnico Regionale per l’emergenza Sisma Centro Italia richiedendo la disponibilità di tecnici abilitati all’attività di censimento del danno e verifica di agibilità degli edifici nell’emergenza post sisma. L’elenco dei tecnici abilitati per tale attività è stato approvato, dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, con proprio provvedimento. L’ingegner Marcello Bianchini Frassinelli e l’ingegner Alice Bonati, afferenti alla Struttura Operativa Sismica- Energetica, Settore Lavori Pubblici e Patrimonio del Comune di Parma, sono in possesso dei requisiti necessari ed hanno confermato la loro disponibilità all’attività di censimento del danno e verifica di agibilità degli edifici nell’emergenza post sisma per la settimana dal 4 settembre all’11 settembre.