Cordoglio per la morte del critico cinematografico Lorenzo Pellizzari

Era grande amico del Centro Cinema di Cesena

Lorenzo PellizzariCESENA – Il Comune di Cesena esprime il cordoglio per la morte avvenuta domenica 7 agosto a Milano del grande critico e storico del cinema Lorenzo Pellizzari, amico da anni del Centro Cinema.
La prima collaborazione del critico col Centro Cinema risale infatti al 1992 quando scrisse per il catalogo dedicato a Vittorio Bonicelli un puntuale saggio sull’attività di critico dello sceneggiatore cesenate.
Da allora il legame con Cesena si è rafforzata sempre più passando per interventi critici su volumi monografici (l’introduzione al catalogo su Pupi Avati) e soprattutto nel ruolo di giurato fin dalla prima edizione di “CliCiak” nel 1998, lavoro svolto con impegno e passione per una decina d’anni, fino a quando glielo hanno consentito le condizioni di salute.

“Pellizzari –sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Cultura Christian Castorri –è stato fra i pochi studiosi di cinema ad interessarsi di fotografia di scena e invitarlo a far parte della giuria del premio “CliCiack” fin dalla prima edizione fu naturale. E’ stato grazie a lui che al Centro Cinema è stato donato nel 1997 il prezioso fondo di Corrado Terzi, composto da videocassette, libri e riviste. E per sua volontà il Centro Cinema dalla primavera scorsa si è arricchito della sua nutrita fototeca: 15 mila foto di cinema che Pellizzari ha voluto lasciare come segno di stima e apprezzamento per l’attenzione del Comune del Cesena alla settima arte in tutti suoi aspetti. Ci mancheranno i suoi stimoli e la sua profonda cultura.”.