Cesena: vendeva calzini abusivamente in zona Ospedale. Per lui denuncia e sequestro della merce

polizia-municipale-CESENA – Un venditore abusivo è denunciato e la sua merce è stata sequestrata dalla Polizia Municipale di Cesena, che lo aveva sorpreso in azione nel parcheggio di piazzale Giommi, presso l’Ospedale.

L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi, nel corso di un intervento in borghese condotto dalla PM nella zona del Bufalini, dove era stata segnalata la presenza sia di venditori abusivi che di parcheggiatori abusivi.

All’arrivo degli agenti il venditore, fino a quel momento intento ad offrire calzini ai passanti, ha tentato di allontanarsi in tutta fretta, riponendo la mercanzia in un borsone, ma è stato fermato ed identificato.

L’uomo è risultato essere un trentacinquenne napoletano, completamente privo di licenza di vendita. Per questo è stato accompagnato negli uffici della PM per la compilazione del verbale per la violazione al regolamento regionale sul commercio e il contestuale sequestro della merce.

In seguito ad ulteriori controlli è emerso che il trentacinquenne era già stato denunciato dal locale Commissariato per la violazione al foglio di Via dal Comune di Cesena emesso dal Questore di Forlì – Cesena. Così per lui è scattata una nuova denuncia a piede libero per l’inosservanza del Foglio di Via.

I controlli a parcheggiatori abusivi e venditori abusivi proseguiranno nei prossimi mesi con servizi mirati.

“Questo episodio – sottolinea il Sindaco Paolo Lucchi – conferma l’impegno costante della nostra Polizia municipale per garantire la legalità e la tranquillità nelle aree maggiormente frequentate dai cesenati. Siamo consapevoli, infatti, che la serenità di tutti noi passa anche dal maggior controllo della nostra città e dal tentativo di ridurre l’impatto negativo di presenze e comportamenti che suscitano disagio, alimentando in qualche caso il senso di insicurezza. Di questo impegno ringrazio molto le donne e gli uomini della nostra PM i quali, ben coordinati dal Comandante Colloredo, si stanno dedicando a questa attività con costanza e con ottimi risultati”.