Cesena, 164° anniversario della Polizia di Stato

comune di Cesena logoIl Sindaco Lucchi: “Un’occasione per esprimere gratitudine alle donne e agli uomini che operano a tutela della nostra comunità”

CESENA – Il Sindaco Paolo Lucchi: “La cerimonia svoltasi questa mattina al Caps di Cesena per celebrare il 164° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, ha rappresentato un momento significativo, un’occasione non solo di festeggiamento, ma anche di gratitudine per il ruolo che gli uomini e le donne che operano nelle sue fila svolgono – con abnegazione e spirito di sacrificio – a tutela dell’intera comunità.

Per questo, a nome dell’intera città di Cesena, desidero esprimere pubblicamente il mio ringraziamento al Questore Salvatore Sanna e a tutto il personale della Polizia di Stato che opera nel nostro territorio, per il prezioso lavoro svolto, testimoniato dai dati forniti dallo stesso Questore nella sua relazione.

Fra gli aspetti più significativi messi in evidenza, mi ha rincuorato soprattutto la tendenza che sembra emergere dalle attività di controllo del territorio per quanto riguarda i furti, e in particolare i furti in appartamento, che nei primi quattro mesi del 2016 paiono essere in diminuzione. Nel 2015 sono stati denunciati nell’intera Provincia di Forlì-Cesena 2836 furti nelle abitazioni, fra gennaio e aprile di quest’anno sono stati 641 e, se il trend si mantenesse, alla fine dell’anno potremmo registrare una contrazione significativa.

So bene che da un punto di vista statistico questo metodo non è dei più corretti, ma credo molto nella capacità di leggere i segnali da parte di chi è impegnato a risolvere i problemi, e il quadro delineato dal Questore Sanna mi pare indichi molti elementi incoraggianti, che non delineano il ritorno ad un passato ormai troppo lontano, ma certamente dimostrano come l’impegno quotidiano delle forze dell’ordine non sia vano.

Del resto, i risultati non arrivano quasi mai per caso. Per quanto mi riguarda conosco bene l’impegno delle donne e degli uomini della Polizia sul nostro territorio, il prezioso rapporto di collaborazione instaurato con i Carabinieri e le altre forze dell’ordine, la disponibilità dimostrata nei confronti dell’Amministrazione comunale e dei cittadini, che li ha portati in più occasioni a partecipare agli incontri organizzati per informare i cesenati e aiutarli a sentirsi più sicuri.

L’unione fa la forza, recita un vecchio proverbio; a Cesena stiamo sperimentandone quotidianamente la validità, constatando come gli sforzi di ciascuno moltiplichino la loro efficacia se condivisi con gli altri. Reputo, dunque, particolarmente significativo il giudizio positivo espresso dallo stesso Questore Sanna sul nostro progetto della videosorveglianza, indicato come strumento prezioso per sostenere e aiutare il lavoro della Polizia. Del resto, tutti lavoriamo per raggiungere lo stesso obiettivo, che è quello di tutelare e rafforzare la sicurezza dei cittadini.”